LODRINO – Il tour di “Risorgimenti” arriva alla Cassa Padana

0

Prosegue la circuitazione della mostra itinerante “Risorgimenti. Un percorso storico attraverso le testimonianze negli archivi e nelle istituzioni museali locali” che, inaugurata al palazzo Avogadro di Sarezzo il 10 novembre scorso, si trasferirà dal 5 al 19 maggio al salone della Cassa Padana di Lodrino, in piazzale Europa.

Mostra RisorgimentiIl percorso prevede l’esposizione di diciassette pannelli testuali e iconografici che, lungo la “linea del tempo” compresa tra l’origine del Risorgimento (1796-1815) e il periodo post-unitario (1860-1872), illustrerà i “Risorgimenti” della Valtrompia attraverso la riproduzione di fonti archivistiche, stampe, dipinti, fotografie e monete d’epoca per la maggior parte inediti.

Per l’occasione nella sede di Lodrino saranno esposti documenti provenienti dall’Archivio storico del Comune, tra cui le dichiarazioni di requisizioni di materiali diversi ai danni delle famiglie lodrinesi, utili alle truppe francesi e austriache di passaggio in paese nel biennio 1813-14. L’iniziativa, proposta dall’area Cultura della Comunità montana locale e a cura di Lionello Anelli, Barbara D’Attoma e Massimo Galeri, si è avvalsa della collaborazione di Giovanni Boccingher per la ricerca documentale e iconografica.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà inaugurata domenica 5 maggio alle ore 15 seguita da un rinfresco e rimarrà aperta domenica 5 dalle 15 alle 18, domenica 12 e 19 maggio dalle 9,30 alle 12,30. Si possono prenotare visite guidate contattando il CUP allo 030.8337495 (da lunedì a venerdì dalle 9 alle 17 e sabato dalle 9 alle 13), via mail e sul sito internet.