ERBUSCO – Tg Erbusco, ecco il primo approfondimento: giovani all’estero

0

L’Eco delle Valli.tv e il Tg Erbusco, nell’ottica di fornire un’informazione completa sulle iniziative, gli eventi e i fatti che accadono nel paese della Franciacorta, hanno avviato un’intesa che permetterà loro di integrare articoli e video per dare agli utenti del telegiornale e ai lettori della testata web un punto di riferimento sul territorio. Partiamo da un loro approfondimento: i giovani in fuga verso l’estero.

Nel luglio 2011 è andata in onda la prima puntata del Tg Erbusco, una realizzazione firmata dai ragazzi dell’Associazione Quelli di Erbusco, un’idea nata per informare tutti i nostri concittadini di ciò che avviene nel comune e per dare voce, attraverso i servizi, a tutte le realtà associative che qui operano per promuovere, come noi, la crescita umana e sociale.

CA0MIZ6MCAM9QKUNCAPLD5J0CA15SC6FCAVK2KE4CAM6SPALCAZ9595SCAEBCWN6CAYLEFFZCAJM7L7WCAR1QB90CAHPQO39CA75E2B0CAP3UJGMCASNAT5UCAOV9T0DCAUKPRK0CAE72X3J

Con il tempo si è affinata la sua missione di risorsa sussidiaria per il territorio: la politica locale, le esigenze dei giovani e delle associazioni, le iniziative formative, di beneficienza, ludiche trovano il loro spazio nei nostri canali di informazione, che si estendono su tre piattaforme (Facebook, Youtube, Twitter).

Nella prima puntata abbiamo provato a declinare sul piano locale un tema “forte” e “generale” come quello della fuga dei giovani verso l’estero: cosa succede quando un giovane che parte da una comunità piccola lascia il suo territorio per andare lontano? Mantiene delle reti aperte ed attive nel territorio di partenza?

Si sgancia del tutto? Per chi si trasferisce in una realtà molto più aperta (una grande città, un paese molto più avanzato) è difficile o meno pensare di “tornare indietro”, di fare rientro in pianta stabile nella comunità di partenza? Questo il taglio che abbiamo dato al nostro speciale, cercando come sempre di mantenere un metro giovane e che possa facilitare e rendere più appetibile.

GUARDA LA PRIMA PUNTATA