VILLA CARCINA – Si parla di Editto di Milano

0

L’assessorato alla Cultura di Villa Carcina, in collaborazione con il dott. Paolo Bettoni studioso di Arte e Storia, e con la Parrocchia dei Santi Emiliano e Tirso, propone un ciclo di approfondimenti sull’Editto di Milano. Noto anche come Editto di Costantino o di tolleranza, l’Editto fu il documento ufficiale che pose termine a tutte le persecuzioni religiose e che proclamò la neutralità dell’Impero Romano nei confronti di qualsiasi fede. Ecco gli appuntamenti in programma, tutti alle ore 21 e con ingresso libero.

Venerdì 3 maggio alla Parrocchia di Villa “Le parole che cambiarono il mondo antico” con l’attore Pietro Mazzoldi che leggerà alcuni passi del testo dell’Editto di Milano intervallati da brani musicali, a tema medioevale, eseguiti dalla “Banda Amica” di Villa Carcina e nell’intermezzo una degustazione di bevande tipiche del periodo tardo romano. Venerdì 10 maggio in Villa Glisenti “Il passaggio dal pensiero antico alla filosofia Cristiana” a cura del dott. Andrea Ciceri. Venerdì 17 maggio sempre in Villa Glisenti “Il pastore, il filosofo, l’imperatore: analisi della nascita e dell’evoluzione dell’arte cristiana attraverso i cambiamenti iconografici nella rappresentazione del volto di Cristo” a cura del dott. Paolo Bettoni e venerdì 24 maggio ancora in Villa Glisenti “Le origini dell’ordine Costantiniano” a cura di mons. Arnaldo Morandi.