MILANO – “Effetti Collaterali”, la pellicola di Soderbergh

0

In programmazione dal 1 maggio 2013, la multisala Colosseo offrirà ai suoi clienti il nuovo film del regista Steven Soderbergh: “Effetti Collaterali”.

49161La trama vede come protagonista Emily Taylor, la quale vive in un profondo stato depressivo. La sua situazione peggiora ulteriormente quando suo marito Martin viene rilasciato, dopo quattro anni di carcere per insider trading. Emily arriva a tentare il suicidio e per questo motivo viene affidata al famoso psichiatra Jonathan Banks, il quale le prescrive dei farmaci antidepressivi che presentano purtroppo i classici effetti collaterali. Quando Martin viene trovato accoltellato in casa, i sospetti ricadono tutti su Emily, che però non ricorda nulla. Il dottor Banks cerca così di non far accusare la sua paziente di omicidio, ottenendo l’infermità mentale, anche se le cose si fanno sempre più complicate.

Importante il cast della pellicola: Jude Law (Dr. Banks), Rooney Mara (Emily), Channing Tatum (Martin) e Catherine Zeta-Jones.