BRESCIA – Maggio ricco di iniziative al Museo di Santa Giulia

0

Il prossimo mese di maggio sarà ricco di iniziative per gli amanti dell’arte e della cultura: ecco gli appuntamenti da non perdere di “Museo per tutti”.

Santa Giulia BsDENTRO IL MUSEO
Il museo moderno non si configura più come un’esposizione statica e inalterabile nei propri percorsi, ma è divenuto una struttura complessa e soprattutto dinamica anche nell’ambito del lavoro ordinario.
Nelle attività quotidiane si costruiscono relazioni e collaborazioni con altre istituzioni museali, si accolgono nuovi materiali che vanno ad ampliare le collezioni, si conserva attraverso tecnologie avanzate di diagnostica e restauro.
Per introdurre alla conoscenza di tali molteplici azioni è proposto un breve ciclo di incontri che ne svela modalità e retroscena.

Giovedì 02 maggio, ore 17 Sala conferenze del Museo di Santa Giulia, via Piamarta 4
OPERE IN VIAGGIO: COME AVVIENE UN PRESTITO?
Francesca Morandini, Luisa Cervati e Giuliana Ventura

Giovedì 16 maggio, ore 17 Sala conferenze del Museo di Santa Giulia, via Piamarta 4
LA MEMORIA DELLE IMMAGINI. L’ARCHIVIO FOTOGRAFICO
Elena Lucchesi Ragni e Piera Tabaglio

Giovedì 30 maggio, ore 17 Sala conferenze del Museo di Santa Giulia, via Piamarta 4
LE PRATICHE CONSUETE NELLA MANUTENZIONE DEL PATRIMONIO MUSEALE
Elena Lucchesi Ragni e Francesca Morandini

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Domenica 05 maggio, ore 15.30 Castello, Museo del Risorgimento
REPORTAGE DALLA SPEDIZIONE DEI MILLE
La lettura di pagine tratte dalle memorie di Giuseppe Cesare Abba e Giuseppe Capuzzi, protagonisti della celebre impresa, sottolinea il valore storico degli oggetti conservati nel Museo. La narrazione apporta alle vicende nazionali una dimensione più intima e personale, ma non per questo meno critica e oggettiva.

Prenotazione obbligatoria.

COSTO
Adulti € 9
Over 65 e ragazzi dai 14 ai 18 anni € 7
Ragazzi fino ai 14 anni € 3

Sabato 25 maggio, ore 15.30 biglietteria Museo di Santa Giulia
TRAMA E ORDITO
Il percorso guida all’osservazione dei preziosi tessuti degli abiti che rivestono personaggi raffigurati in alcuni dipinti della Pinacoteca Tosio Martinengo, ospite in Santa Giulia.
Viene poi fornito ad ogni partecipante un telaio semplice con il quale sperimentare il gioco dell’intreccio e realizzare una piccola opera tessile polimaterica, ottenuta dall’assemblaggio di materiali tradizionali, frammischiati ad altri contemporanei, come plastiche, gomme e altro.

Possono partecipare bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati da famigliari o adulti, con prenotazione obbligatoria.

COSTO
€ 6 a partecipante

Per prenotazioni
CUP Museo di Santa Giulia
030.2977833-834
santagiulia@bresciamusei.com