BRESCIA – Maggio porta il grande calcio giovanile al Club Azzurri

0

L’inizio del mese di maggio porterà il grande calcio giovanile al Club Azzurri, una vera e propria fresca ventata di interesse e di entusiasmo che dall’1 al 5 maggio coinvolgerà i più piccoli tra gli aspiranti calciatori. In effetti i campi in erba e in sintetico del Centro Sportivo cittadino ospiteranno la “Frabo Cup”, competizione che si esaurirà nel solo giorno di mercoledì 1 maggio e sarà riservata ai Pulcini 2004, e la seconda “Esibizione di calcio Fondazione Real Madrid”, che si svolgerà l’1 e il 5, coinvolgendo otto formazioni della nostra provincia della Scuola Calcio (per bambini nati nel 2005 e nel 2006).

Due appuntamenti attraverso i quali il Club Azzurri non vuole solo valorizzare e diffondere il calcio del domani, ma punta anche a trasformare l’impianto a nord della città in un valido punto di ritrovo per tanti bambini e le loro famiglie: “Il calcio giovanile – raccontano i responsabili organizzativi del centro cittadino – ha una valenza davvero speciale. Riesce ad unire le persone e aiuta a crescere le nuove generazioni. Se a questo uniamo il fatto che rappresenta anche lo strumento attraverso il quale si può preparare il futuro di questo sport, possiamo capire facilmente perché sul calcio giovanile non solo si possa, ma, piuttosto, si debba insistere ed investire perché questa attività e la via migliore per costruire qualcosa di positivo per i prossimi anni, sia in campo che al di fuori”.

club-azzurri-campo-300x224E’ con questa salda convinzione che i responsabili del Club Azzurri hanno messo a frutto tutti i loro contatti per dare vita a questo doppio appuntamento che ha senza dubbio tutte le carte in regola per richiamare in via Garzetta il pubblico della grandi occasioni e coinvolgere in una vera e propria festa. Punto di partenza della kermesse interamente dedicata al calcio giovanile sarà la “Frabo Cup”, che vede al via nove squadre della categoria Pulcini di società professionistiche. Sono già stati composti tre gironi, che vedranno impegnate rispettivamente Inter, Feralpi Salò e Virtus Bassano (A), Chievo Verona, Lumezzane e Cremonese (B) e Brescia, Mantova e Tritium (C).

Le prime due compagini di ciascun raggruppamento scenderanno in campo alle 9.30 di mercoledì 1 maggio per dare vita al primo confronto. A seguire le perdenti si sfideranno con il trio rimasto a riposo (Virtus Bassano, Cremonese e Tritium), che poi rimarrà ancora impegnato per affrontare le tre vincitrici del primo match del giorno nell’incontro che concluderà la prima fase. La seconda fase prenderà il via dalle 14.30 e vedrà le squadre partecipanti suddivise in tre triangolari in base alla classifica maturata nel turno iniziale. Le tre formazioni che avranno chiuso il primo turno al primo posto saranno inserite nel Girone Oro e potranno giocarsi la vittoria finale. Un tour de force ed un crescendo di emozioni, che ha tutte le carte in regola per coinvolgere in modo profondo i Pulcini in gara, pronti, dal canto loro, a dare il massimo in questa esperienza che sicuramente rimarrà a lungo nella loro memoria.

Un’esperienza destinata a rimanere un ricordo da conservare con il sorriso anche per tutti i piccoli, aspiranti calciatori che prenderanno parte alla seconda edizione della “Esibizione Giovanile di calcio Fondazione Real Madrid”, una firma di grandissimo prestigio internazionale per una bella vetrina dedicata ai bambini della Scuola Calcio ed alla loro voglia di considerare innanzitutto il calcio come il gioco più bello del mondo. In questo caso la competizione si rivolge alle società della nostra provincia e proporrà due avvincenti giornate di gara mercoledì 1 e domenica 5 maggio.

Le compagini partecipanti sono state divise in due gironi, con Gavardo, Darfo Boario, S. Antonio e Desenzanese nel raggruppamento A e Valtenesi, Torbole, Team Out e Ome nel B. Nel primo giorno di gara (che inizierà alle 18.30, giusto al termine della “Frabo Cup”), ciascuna protagonista si misurerà con le altre tre squadre del proprio girone. Verranno così composti due ulteriori quadrangolari per la seconda e decisiva fase in programma il mattino di domenica 5 maggio, con le prime due classificate di ogni raggruppamento che faranno parte del “Girone Mourinho”, mentre le terze e le quarte comporranno il “Girone Benzema”. Due nomi altisonanti e pronti a stimolare la fantasia dei giovanissimi partecipanti per assicurare un gran finale ad una esibizione di calcio giovanile che si preannuncia fin d’ora davvero unica nel suo genere.