LONATO – Non ci sono ancora offerte per il campo di via Roma

0

Non si sblocca la situazione del campo sportivo comunale, sulla cui erba sono cresciute generazioni di lonatesi, oggi messo all’asta. Il deserto del primo incontro è stato replicato nei giorni scorsi, quando è scaduta la proroga per eventuali offerte. Nessuna società s’è fatta avanti, nonostante l’appetibile possibilità di acquisizione di un’area di 10 mila metri quadrati a (partire da) un milione e 970 mila euro.

campo sportivo lonato
Lo “storico” campo sportivo comunale

Tra le varie ipotesi sul futuro continua a tenere banco quella del lotto residenziale. A rendere poco allettante l’operazione, tuttavia, è il periodo nero che da alcuni anni attanaglia il settore dell’edilizia, tra i più colpiti dalla crisi anche a causa, specie sul Garda, di alcune scelte scellerate degli anni passati. A complicare la vicenda, poi, c’è la richiesta del pagamento immediato a fronte di una consegna del campo dai due ai quattro anni di distanza dalla vendita. Questo per consentire al Comune di realizzare il nuovo centro sportivo in località Bettola.

Il sindaco Mario Bocchio in ogni caso è stato chiaro: il progetto sarà ridiscusso in consiglio comunale dove la giunta chiederà di fissare un importo meno elevato per poi rilanciare l’offerta sul mercato. Nel caso la trattativa non dovesse sbloccarsi, il Comune potrebbe decidere di passare ad una negoziazione privata, fino a giungere a un definitivo sblocco con conseguente cessione della infrastruttura. In un bilancio comunale sempre più provato dal patto di stabilità, un’entrata di liquidi darebbe nuovo ossigeno e sarebbe usata per nuovi progetti.