DESENZANO – Per il Gruppo Nautico Dielleffe un 2013 con grandi novità

0

In attesa di ultimare a breve i lavori della tanto attesa nuova sede in muratura, il Gruppo Nautico Dielleffe, l’associazione sportiva dilettantistica con sede nel porto Maratona di Desenzano del Garda, si appresta ad iniziare la stagione agonistica 2013 con una ventata di coinvolgenti novità, prima fra tutte la veste grafica completamente rinnovata grazie alla  Shots creativity hunters (www.shots.it) e una attenzione particolare ad internet e ai social networks.

Gruppo nauticoIl nuovo sito (www.grupponauticodielleffe.it) nel quale è possibile trovare tutte le notizie utili riguardanti il sodalizio presieduto da Gianluigi Zeni (il calendario agonistico, i corsi per adulti e bambini, le finalità dell’Associazione e la sua  costituzione, il Progetto Svelare senza barriere rivolto alla disabilità, le modalità per salire a bordo di un Circolo che si basa non solo sull’agonismo ma soprattutto sull’affiatamento, l’entusiasmo, la solidarietà e il volontariato), la pagina Facebook (www.facebook.com/grupponauticodielleffe), e le immagini sul canale YouTube (www.youtube.com/DIELLEFFE), vogliono essere un rinnovato modo per coinvolgere un numero sempre maggiore di amici.

“Mentre i lavori per la costruzione della nuova casa proseguono spediti e il conto alla rovescia per l’inaugurazione è già partito, invitiamo tutti a visitarci almeno virtualmente e ad inviarci i propri commenti.” ha spiegato il Presidente Zeni. “In questo 2013 il Gruppo Nautico Dielleffe darà un maggior impulso e attenzione a nuovi corsi di vela rivolti ai ragazzi o agli adulti che desiderino iniziare direttamente su piccoli cabinati e alle attività sportive,  accogliendo con entusiasmo i nuovi collaboratori e ad amici che ci supporteranno nel Progetto Svelare senza barriere. La nostra iniziativa, voluta e realizzata in collaborazione con l’Assessorato Caccia e Pesca, Sport e Associazioni della Provincia di Brescia e patrocinata dal Comune di Desenzano del Garda, per affermare ulteriormente l’importanza della vela come elemento di educazione, recupero, coinvolgimento e reinserimento nel sociale di tutti coloro che vivono nelle diverse abilità, condividendo con i partecipanti un percorso d’impegno emotivo e sportivo che ha alla base la conduzione di un’imbarcazione a vela nel pieno rispetto dei regolamenti necessari sia per quanto riguarda la navigazione che la vita quotidiana. Il nome dell’iniziativa era nato dalla volontà di Svelare tanti aspetti che a molti sono, purtroppo, sconosciuti per mancanza d’informazione o per errati pregiudizi. Svelare Senza Barriere, infatti, ha il duplice significato di barriere architettoniche e di barriere mentali, mentre la S vuole essere il simbolo di solidarietà, sociale, simpatia, sicurezza & sorrisi..”

Fonte: Comunicato Stampa