DESENZANO – Si salva la spiaggia Feltrinelli … fino all’autunno

0

In attesa che il Tar si pronunci, la giunta comunale di Desenzano del Garda ha espresso parere favorevole al rinnovo, fino al mese di ottobre, della concessione demaniale extraportuale per noleggio pedalò e per spiaggia attrezzata. Il lido, dunque, quest’estate tornerà ac accogliere bagnanti, nell’attesa che qualcosa si decisa circa il progetto di ampliamento del lungolago Cesare Battisti, progetto che prevede, appunto, l’eliminazione della spiaggetta Feltrinelli.

Dese spiaggia feltrinelliLa vicenda aveva preso avvio nel 2011, con l’approvazione dei Piani Grezze e Tassere: il secondo in modo particolare prevedeva l’ampliamento e la riqualificazione del lungolago, per un investimento totale di quasi 5milioni di euro. Ma in difesa della piccola spiaggetta c’è stata una grande mobilitazione: numerosi desenzanesi si sono riuniti nel comitato ‘Salviamo spiaggia Feltrinelli’ o nel ‘Comitato delle Rive’, sono state raccolte firme per una petizione popolare, poi bocciata dall’amministrazione del centrodestra, e sono state sollevate numerose polemiche. Non solo: i proprietari delle imbarcazioni della spiaggia si sono mobilitati, è stato realizzato un flash mob e sono stati presentati due ricordi al Tar per chiedere la sospensione e l’annullamento del Piano Tassere. Era stato perfino proposto dagli esponenti del Pd di indire un refendum popolare contro i due piani, ma poi con le elezioni qualcosa è cambiato. Il progetto del lungolago è stato bloccato da una decisione del Consiglio di Stato, che ha sospeso l’efficacia del Piano Tassere. Per la stagione estiva 2013, dunque, l’amministrazione ha rinnovato il rilascio delle concessioni della spiaggia, nell’attesa che i nostri giudici amministrativi pongano fine alla questione. Ora si attende il decreto attuativo dell’Autorità di Bacino di Salò.