BRESCIA – Prevenzione incendi e imposta bollo

0

Con Risoluzione n. 24 dell’8 aprile 2013, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento da riservare, ai fini dell’imposta di bollo, in relazione ad alcuni documenti:

– la presentazione della Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) non è soggetta all’imposta di bollo poiché si tratta di semplici comunicazioni, come già chiarito dalla Risoluzione n. 109/2001, sempreché la stessa non preveda il rilascio di certificazioni;

– il nullaosta di fattibilità che i titolari delle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi possono chiedere, nonché le richieste di verifiche in corso d’opera per attestare la rispondenza delle opere alle disposizioni sono soggette ad imposta di bollo nella misura di euro 14,62 a foglio.