LUMEZZANE – Raccolta di alimenti per la Caritas a 210 famiglie

0

Tenendo fede al motto “Aggiungi all’oceano dell’amore la nostra piccola goccia”, si è svolta nei supermercati di Lumezzane la raccolta di viveri per la Caritas zonale. Derrate alimentari, omogeneizzati e alimenti per bambini andranno a riempire le borse che saranno distribuite dai volontari alle famiglie in stato di bisogno.

Caritas LumezzaneSi registra un preoccupante aumento di quanti si rivolgono alla Caritas. Nel 2012 sono state 210 le famiglie che hanno ricevuto il sostegno alimentare e la percentuale di lumezzanesi è in costante crescita. La responsabile Flauzia Panada ricorda che negli anni scorsi gli utenti valgobbini erano il 50% sul totale, ora sono aumentati del 10%.

In maggioranza sono famiglie formate da quattro o più componenti con una media che si attesta su un totale di 3.360 persone al mese. Complessivamente, nel 2012 sono state distribuite 8.900 borse spesa, mentre il centro d’ascolto ha effettuato 350 colloqui. La distribuzione di generi alimentari supera i 325 mila euro in controvalore e il tutto viene recuperato tramite Agea, banco alimentare, recupero dell’invenduto dai supermercati e donazioni fatte da privati e imprenditori.

Sono dati che fanno riflettere e rispecchiano la situazione nazionale. Anche Lumezzane, dunque, è stata toccata dal vento della crisi produttiva ed economica. Sempre più cittadini faticano ad arrivare a fine mese e sono in crescita i dipendenti in cassa integrazione o licenziati.