SPILIMBERGO (PN) – L'Avion Axevo porta due piloti sul podio del Tiliment

0

Oltre 100 km di gara, 2mila metri di dislivello e un parterre mondiale sono stati il primo vero banco di prova per le ambizioni stagionali dei ragazzi dellʼAvion Axevo MTB Pro Team. Alla Tiliment Marathon di Spilimbergo, in provincia di Pordenone, Mirko Celestino e compagni si presentano per puntare forte e lo fanno capire subito, sin dalle prime battute.

Cominelli
Cominelli

Celestino, Luca Ronchi, Cristian Cominelli e Giacomo Antonello restano nel gruppo di testa a controllare la corsa sino al km 40 quando qualche imprevisto inizia a rendere piccante la gara. “Oggi stavamo tutti bene – ha detto Luca Ronchi – e tutti assieme controllavamo uniti la corsa, cʼerano i migliori presupposti, ma nei primi tratti di single track alcuni rallentamenti hanno spezzettato il gruppo, poi qualche problema con le indicazioni del tracciato hanno rallentato e complicato la nostra gara, ma tutto sommato siamo contenti e soddisfatti per come è finita”.

Ronchi
Ronchi

Giacomo Antonello è il primo a pagare le sfortunate sorti di gara. Costretto alla rincorsa dopo nemmeno 30 km, buca e deve sostituire la ruota quando al traguardo ne mancano ancora 40 km. “Oggi è stata davvero dura – racconta Giacomo – ma sapevo di star bene, ho mantenuto la calma e piano piano sono riuscito a risalire fino alla settima posizione. Ma oggi abbiamo fatto un ottimo risultato di squadra. Questo è un segnale fortissimo!”. Il capitano Mirko Celestino vede sfumare il podio a causa di un errore di percorso quando era poco dietro i compagni di squadra, Ronchi e Cominelli, in ritardo di 1ʼ 30” dalla testa della corsa.

“Quando si è a tutta basta una piccola disattenzione per compromettere tutto – racconta Mirko – ma sono comunque molto contento per i miei ragazzi che hanno fatto una gara bellissima. Oggi lʼAvion Axevo ha lasciato veramente il segno. Quattro atleti nei primi sette classificati è segno che il gruppo sta lavorando bene e in piena tranquillità e serenità”. “Oggi è stata dura, lunga ma anche divertente – ha raccontato Cristian Cominelli – peccato per come è finita, forse potevamo giocarcela meglio ma con Luca siamo riusciti comunque a fare una bellissima gara. Nel finale abbiamo forse pagato gli sforzi della prima parte di gara quando abbiamo tentato di ricucire sulla testa arrivando fino a 40” di ritardo. Grande soddisfazione anche per le nostre Axevo 650B Pro Team che per la prima volta ho testato nella versione monocorona in una marathon. Oggi la mia 27,5 non solo si è riconfermata affidabile, ma si è dimostrata anche molto versatile rispondendo positivamente a ogni tipo di allestimento”.

Classifica assoluta 104 km Tiliment Marathon:
1. Kristian Hynek – Elettroveneta Corratec – 04:06:13;
2. Cristian Cominelli – Avion Axevo MTB Pro Team – 04:10:53;
3. Luca Ronchi – Avion Axevo MTB Pro Team – 04:10:53;
4. Mirko Celestino – Avion Axevo MTB Pro Team – 04:13:28;
5. Luca Braidot – G.S. Forestale – 04:17:35;
6. Mirko Tabacchi – G.S. Forestale – 04:20:30;
7. Giacomo Antonello – Avion Axevo MTB Pro Team – 04:20:47;
8. Nicholas Pettinà – G.S. Forestale – 04:20:58;
9. Ilias Periklis – Greek National Team – 04:26:55;
10. Marcello Pavarin – LeeCougan – 04:27:46.