FRANCIACORTA – Sicurezza in Franciacorta: incontro con il prefetto

0

I sindaci dei Comuni del comprensorio di Brione, Castegnato, Ospitaletto, Cazzago San Martino, Paderno Franciacorta, Passirano, Rodengo Saiano, Gussago, Cellatica, Ome, Monticelli Brusati, Erbusco, Adro, Capriolo, Corte Franca, Provaglio d’Iseo, Cologne, Palazzolo sull’Oglio, Coccaglio, Rovato, Paratico e ovviamente anche i comandanti provinciali dei carabinieri, della Guardia di finanza, del Corpo forestale, nonché il questore di Brescia Lucio Carluccio hanno partecipato all’incontro organizzato dal prefetto Narcisa Brassesco Pace.

CAC1IKBNCAGYQ82VCA4QH936CADRA0FNCA7CRWDUCAFQPKMMCA6EOC3GCAGH06KDCAEBWROYCA6ZUUY1CAZJOYELCAFRMACBCAD22FLMCAP9ZW63CAN3QICUCAIUOHQHCAY9N8QACAXYDAFIDurante l’incontro si è discusso del  problema dei furti che sta colpendo la Franciacorta e del problema della sicurezza.

Narcisa Brassesco Pace ha consigliato l’utilizzo di sistemi di videosorveglianza, inoltre ha mostrato: “piena disponibilità ad affrontare tutte le questioni che possano attenere alle esigenze di sicurezza che promanano dalle singole realtà territoriali”.
Il prefetto ha mostrato alcuni dati: i reati nell’area della Franciacorta nel 2012 sono aumentati del 4%.
Per precisare meglio le percentuali per ogni paese: A Gussago sono cresciuti del 5%, a ponticelli Brusati del 4%, mentre negli altri Comuni, si registra un calo, a parte Brione e Capriolo che invece hanno assistito ad un aumento.
Per esempio, Castegnato segna un -25% dei reati denunciati, così come Erbusco; Corte Franca è a -17%, Ome a -10%.