VALCAMONICA – Arriva nuovo bando per le imprese ‘Segno Artigiano’

0

Il Distretto Culturale di Valle Camonica, in collaborazione con il Gruppo Istituzionale di Coordinamento del Sito Unesco n. 94, ha dato vita al progetto ‘Segno artigiano’, con l’obiettivo di rivitalizzare il settore dell’artigianato locale e di favorire azioni di assistenza e supporto per la creazione di prodotti innovativi, in grado di valorizzare il patrimonio artistico e culturale del territorio camuno. La prima fase del progetto è già stata realizzata, con il coinvolgimento di 4 aziende artigiane del territorio e la creazione di un paniere di circa 40 nuovi prodotti, in fase di distribuzione sul territorio, ed illustrati nel catalogo disponibile sul sito www.segnoartigiano.it.

V imprese artigianePer dare continuità a tale intervento, e rendere ancor più ricco e variegato il catalogo dei prodotti di ‘Segno artigiano’, si intende offrire l’opportunità alle imprese operanti nel comparto dell’artigianato artistico della Valle Camonica di partecipare al progetto, seguendo uno specifico percorso di accompagnamento verso l’innovazione orientata al design, a cura di esperti del settore e di giovani designer. Pertanto, è stato emesso un secondo bando, che prevede una selezione di cinque imprese operanti nel campo dell’artigianato artistico della Valle Camonica, che verranno affiancate da un gruppo di esperti nella costruzione di percorsi personalizzati di sviluppo.

I prodotti che verranno realizzati durante tale percorso, saranno inseriti nel catalogo di ‘Segno artigiano’. Il bando offre l’opportunità alle imprese artigiane che verranno selezionate di effettuare un percorso volto all’innovazione progettale e alla produzione di nuovi prodotti e manufatti, avvalendosi della consulenza di professionisti selezionati. Il percorso di accompagnamento si articola in diverse fasi: una in cui le realtà selezionate parteciperanno ad un workshop creativo collettivo, tenuto da professionisti del design e dell’artigianato, che in grado di stimolare nuove possibilità progettuali per lo sviluppo di nuove tecniche di lavorazione e di nuovi prodotti, che meglio rappresentino e valorizzino il patrimonio della Valle Camonica. La seconda fase, che parte dagli stimoli del workshop e sempre con la guida di professionisti creativi, porterà ad avviare, con ogni singola realtà imprenditoriale, la concezione di nuovi prodotti. In seguito allo sviluppo di concept si procederà con l’elaborazione dei prototipi fino alla definizione di nuove collezioni di prodotti. Nella terza fase verranno selezionati alcuni prodotti che potranno entrare a far parte del marchio territoriale ‘Segno artigiano’ ed essere distribuiti insieme ai prodotti già in commercio. Nella quarta fase potrà essere organizzata una mostra conclusiva dei lavori e delle realtà produttive che hanno partecipato al percorso, promuovendo congiuntamente il marchio ‘Segno artigiano’ ed il suo nuovo catalogo, arricchito da nuovi prodotti.

Il percorso si svolgerà con la supervisione dell’agenzia creativa Whomade srl di Milano, selezionata dal Distretto Culturale di Valle Camonica, ed incaricata della direzione artistica dei nuovi percorsi per l’artigianato artistico. Possono partecipare alla selezione le imprese produttive di piccoli manufatti di artigianato artistico che operano sul territorio della Valle Camonica o qui domiciliate. Si deve trattare di imprese che per loro storia o per vocazione prediligono lavorazioni artigianali e/o processi manifatturieri legati ai materiali, alla cultura e alle tradizioni del loro stesso territorio. Possono partecipare quelle imprese che, per fare fronte a criticità di contesto o per propria necessità di rinnovamento, riconoscono nella produzione di prodotti e servizi nei settori dell’artigianato artistico una reale opportunità di crescita e sviluppo. Il bando scade alle ore 12.00 del giorno lunedì 22 aprile 2013.