REDEMELLO – Negoziante insegue rapinatore

0

“È entrato brandendo un coltello e con il volto coperto da un passamontagna. Ha strappato via il registratore di cassa con l’incasso di giornata”.

È con queste parole che Andrea Costa, di Redemello, ha raccontato la rapina subita ieri pomeriggi al negozio Benetton di via Repubblica a Casalmaggiore. “Io ho cercato di fermarlo e lui ha tentato di colpirmi col coltello: mi ha sfiorato il braccio. Poi è partito l’inseguimento, di corsa”. Inseguimento che è durato per diversi chilometri, senza avere però un lieto fine. “Ho visto che aveva la pelle chiara – racconta Andrea al Giornale di Brescia – perché si è tolto il passamontagna durante la corsa, forse per vederci meglio. Stavamo correndo in via Mazzini, il viale della stazione ferroviaria, poi ad un certo punto ha tagliato dal giardino di una villa, superando la siepe e proseguendo a grande velocità, ha scaricato a terra il registratore di cassa ovviamente svuotato del contenuto. A quel punto s’è dileguato nei campi”.

I carabinieri di Casalmaggiore dopo essere stati avvertiti si sono recati per un sopralluogo nel negozio Benetton e hanno immediatamente dato il via alle indagini riuscendo, in poche ore a fermare il rapinatore, un 30enne pregiudicato del mantovano.