COLOGNO MONZESE – Grande prova del Rugby Lume che schiaccia Iride Cologno

0

Iride Cologno-Rugby Lumezzane 0-62

Iride Cologno
15 Singrossi, 14 Gariboldi, 13 Ceretti, 12 Ingannamorte, 19 Bonetti, 10 Udine, 9 Berardi, 8 Taglietti (cap), 6 Zanetti, 7 D’anbros, 5 Privitera, 3 Virz, 1 Persi, 2 Ballabio, 16 Camelliti. Panchina: 4 Pittelli, 17 Soriente, 28 Ceglia, 20 Di Leo, 26 Libutti, 22 Demeco

Rugby Lumezzane
15 Masgoutiere, 14 Fazzari, 13 Raza, 12 Zaffino, 11 Bianchetti, 10 Locatelli, 9 Cudicio, 8 Cuello, 7 Saleri, 6 Leone, 5Scotuzzi, 4 A. Cropelli, 3 peveroni, 2 Zoli, 1 Cerri. Panchina: 16 Cairo, 20 Cavagna, 18 Bugatti, 17 Pagliarini, 19 Seminara, 21 Savardi, 22 Prandini

Rugby Lume scudo1 tempo
1′ meta lume 1 trasformata 10
3′ meta lume 9 trasformata 10
12′ meta lume 14 non trasformata
17′ meta lume 5 trasformata 10
21′ meta lume 12 trasformata 10
37′ meta lume 14 non trasformata

2 tempo
2′ meta lume 15 non trasformata
8′ meta lume 14 trasformata 10
16′ meta lume 10 trasformata 10
35′ meta lume 15 non trasformata

La partita di domenica scorsa giocata dal Lumezzane, sotto il primo vero caldo primaverile, ha dimostrato come i RossoBlu stiano tenendo alta la concentrazione nelle ultime fasi del campionato. La trasferta contro Iride Cologno non si prospettava come una passeggiata, ma la convinzione di poter portare a casa il risultato non mancava. Apre le danze il Lumezzane, che riesce, tramite un efficace calcio tra due avversari e il recupero della palla in velocità, a mettere a segno la prima meta, dopo solo diciannove secondi dal via.

I ragazzi di coach Pasotti continuano a macinare gioco, e anche se, forse, prendono dei calci di punizione contro di troppo, mantengono bene il possesso della palla, segnando altre mete e sprecandone altrettante. Una prova di forza quindi da parte del Lumezzane, che chiudendo la pratica con il risultato di 0-62, ora si trova al secondo posto della classifica, anche se c’è tutta l’intenzione di finire la stagione sicuramente sul gradino più alto, cosa del tutto possibile visto la forza della squadra.