BRESCIA – Concerto gospel a Urago Mella per i bambini del Brasile

0

Venerdì 19 aprile dalle ore 21, alla Pieve di Urago Mella, le attività di raccolta fondi dell’associazione “Horizonte Italia Brasile Onlus” si svilupperanno in un concerto a sostegno dei progetti per l’infanzia del nord-est del Brasile. Un coro multietnico composto da 35 elementi e diretto dal maestro Brunella Mazzola si esibirà dal vivo.

Joyful Gospel BsSi tratta di un gruppo che nella stessa plurietnia dichiara la volontà di oltrepassare i confini dell’immigrazione e dell’interazione per un’integrazione sempre più equa e dovuta, soprattutto quando a richiederla sono i bambini del terzo mondo. L’associazione ha costruito e gestisce dall’agosto 2006 una scuola materna che dà assistenza socio-sanitaria a 100 bambini, in età prescolare, provenienti da famiglie disagiate della favela locale di Paripueira Alagoas.

In cinque anni di attività, Horizonte è riuscita a creare le condizioni per allontanare dalla strada i 200 bambini assistiti dando loro la possibilità di accedere alla scuola pubblica e quindi all’educazione. L’obiettivo dell’associazione è mantenere i contatti con i bambini che hanno terminato la scuola materna ed entrano nell’elementare. È molto importante che questi bambini, nel tempo libero, possano non solo continuare a fruire di pasti regolari, ma anche di sostegno scolastico e di attività ludiche, lontani dalla strada.

Per conseguire l’obiettivo, nel 2011 è stata ampliata la sede scolastica con la costruzione di un ambiente polifunzionale fornito di una sala per corsi di formazione, una piccola biblioteca e spazio computer. La struttura ha iniziato a funzionare nel marzo 2012 con un corso di recupero scolastico per gli ex alunni, un corso di alfabetizzazione per i genitori e uno di musica per potenziare le capacità di apprendimento a supporto dei bambini con un leggero ritardo cognitivo e della parola.

Nonostante la nascita dell’associazione sia recente, i passi e i traguardi raggiunti sono ammirevoli in termini di numeri e partecipazione di volontari tanto che l‘ambasciata italiana a Brasilia ha inserito la “Horizonte” nel suo programma di emergenza socio-sanitaria. L’evento “Joyful Gospel Choir” è un’occasione originale che permetterà al pubblico di avvicinarsi al gospel attraverso la porta della beneficienza, ma, soprattutto, attraverso gli occhi e la voce di chi ha deciso di agire in prima persona. Per sottolineare il valore benefico del concerto, l’ingresso è a offerta libera.