BRESCIA – Il collezionista Carlo Clerici al Museo di Santa Giulia

0

Domani alle ore 18.45, presso la White Room del Museo di Santa Giulia, si terrà l’incontro con il collezionista Carlo Clerici, all’interno della rassegna Brescia Contemporanea-Incontri che sorprendono.

programma1Si torna alla contemporanea art per l’appuntamento del mercoledì con gli Incontri che sorprendono. Protagonista, domani alle 18.45 nella white room del Museo, sarà Carlo Clerici, collezionista bresciano, uno dei prestatori che hanno contribuito a dar vita, con le proprie opere ad un Novecento mai visto: Da de Chirico a Cattelan e oltre, il percorso nell’arte italiana dal primo Novecento agli anni Settanta. Insieme al critico d’arte Enrico De Pascale, componente del comitato scientifico della sezione di Novecento mai visto, Da de Chirico a Cattelan e oltre, Clerici si racconta. E racconta di una collezione d’arte contemporanea in collina sui Campiani, di una passione coltivata da tempo, di un parco privato che è diventato una incredibile galleria en plein air, con decine e decine di installazioni. Molte di esse sono state appositamente progettate dagli artisti per il luogo che le accoglie, altre collocate dopo l’esecuzione, ma sempre in una straordinaria armonia con l’ambiente e il paesaggio.

Vengono dalle aziende agrituristiche della Franciacorta e dal Lago di Garda i prodotti che accompagneranno l’evento, una degustazione possibile grazie alla collaborazione con Agriturist Brescia e Unione Agricoltori Brescia.