VALCAMONICA – Nasce ‘Lilian’, gruppo per bosniaci

0

I bosniaci residenti nei comuni della bassa Valcamonica e dell’alto Sebino si sono riuniti in un associazione: ‘Lilian’ è il suo nome e il Console della Bosnia a Milano ha già fatto visita ufficiale all’associazione. Accolta a Piancamuno dal sindaco Renato Pe e dai colleghi Gianpietro Cesari, sindaco di Artogne, e Mario Pendoli, sindaco di Gianico, ha dato la sua benedizione.

Il presidente dell’associazione Kadric Ramo ha illustrato al console ed ai sindaci gli obiettivi perseguiti: creare un collegamento reale con l’Italia, aiutare i cittadini bosniaci a rispettare le leggi dello Stato italiano, creare una rete diffusa di solidarietà sociale tra bosniaci in difficoltà economica con l’autotassazione, procedere ad una reale integrazione culturale e sociale.