DESENZANO – La stazione sarà aperta anche ai disabili prima di Natale

0

La politica ha accolto l’appello di Marco Bottardi, che è stato il fautore di una vera e propria mobilitazione popolare per rendere accessibile ai disabili la stazione ferroviaria di Desenzano del Garda.

Dese stazioneIn modo particolare, nella stazione mancano gli ascensori ed il montacarichi non funziona. Già da tempo le ferrovie avevano fatto un progetto per porre rimedio ai problemi, ma era rimasto fermo per questioni di bilanci. Ora però qualcosa sembra muoversi: entro Natale ci sarà nella capitale del Garda una stazione senza barriere architettoniche. Così è stato deciso al termine di un doppio incontro al quale hanno partecipato i rappresentanti della società del gruppo Rete ferroviaria italiana ‘Centostazioni spa’, dell’amministrazione comunale desenzanese e il consigliere provinciale della Lega Paolo Formentini.

In modo particolare, il progetto  prevede l’installazione due ascensori, uno sul lato est, a servizio del binario numero 1, ed uno nei pressi della scala che conduce ai binari numero 2 e 3. Verranno inoltre eliminati i gradini a lato del montacarichi.