CASTEL MELLA – Il Cfp dice addio ai gessi, le lavagne ora si “accendono”

0

Si è tenuta ieri la conferenza stampa di presentazione dell’accordo tra il Cfp di Castel Mella e i tecnici della Marelli per un nuovo metodo di insegnamento

lavagne interattiveIl Centro di Formazione AIB inaugura la partnership con Magneti  Marelli After Market Parts and Services,divisione commerciale del gruppo di Milano. La sede di Castel Mella, per garantire una formazione puntuale e completa agli allievi, ospiterà infatti nei propri laboratori alcuni dei corsi di formazione che la società milanese rivolge ai clienti.

Il programma del corso, tenuto dai trainers di Magneti Marelli, riguarderà il trattamento dei gas fluoranti, corso che deriva dalla necessità di formare gli addetti del settore allo svolgimento di operazioni – come quelle di ricarica del climatizzatore delle autovetture – potenzialmente inquinanti per l’ambiente. Per lo svolgimento di tali operazioni è richiesto uno speciale patentino, conseguibile attraverso questa specifica formazione.

Una partnership importante, che tacitamente sottolinea le dotazioni di eccellenza del Centro Formazione AIB nell’ambito dell’automotive, pilastro dell’attività e marchio distintivo dei primi cinquant’anni spesi nella formazione professionale. Ma in questo caso l’innovazione non si profila solo come proficuo rapporto di collaborazione fra lo  storico Ente di formazione ed il partner industriale: in questo caso, infatti, l’innovazione si traduce in una importante occasione per gli allievi del Centro che frequentato i percorsi triennali di operatore alla riparazione di veicoli a motore. Il training, infatti, sarà seguito dai ragazzi delle classi terze i quali, attraverso le lavagne interattive di cui ogni aula è dotata, seguiranno le lezioni in diretta, partecipando virtualmente al corso.