BRESCIA – Al San Barnaba protagonista il Basso Tuba

2

Il Basso Tuba, strumento della famiglia degli ottoni, fra i “gravi” dell’orchestra, sarà lo strumento protagonista del concerto che si terrà presso l’Auditorium San Barnaba di Brescia, Sabato 13 Aprile 2013. A suonare questo meraviglioso strumento il celebre tubista norvegese Øystein Baadsvik, il “Paganini” della tuba. Accompagnato dall’Orchestra di Fiati di Vallecamonica, Øystein Baadsvik metterà a disposizione del pubblico, oltre che le sue strabilianti doti artistiche, anche tutte le potenzialità di uno strumento come la tuba, che difficilmente viene immaginato come solista.

Il concerto, che si può fregiare del patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Musei e Turismo del Comune di Brescia e della Circoscrizione Centro, sta diventando un appuntamento fisso tra l’Orchestra di Fiati di Vallecamonica ed il pubblico bresciano, momento che vede per la terza volta la presenza di un solista di fama internazionale sul palco del San Barnaba: nel 2010 avevamo ascoltato le acrobazie del clarinettista sloveno Mate Bekavac, nel 2011 la maestria dell’euphonista britannico Steven Mead, ed ora, direttamente dalla Norvegia, il maestro Baadsvik.

Obiettivo dell’Orchestra di Fiati di Vallecamonica, che festeggia inoltre con questo concerto il decennale di attività, è di poter mostrare al pubblico le numerose possibilità esecutive che gli strumenti tipici dell’organico bandistico hanno, senza esclusioni, presentandoli come solisti. Il concerto, con inizio alle ore 21.00 e con ingresso biglietto 10,00 euro (ridotto 5,00 euro per i ragazzi fino a 14 anni), sarà diretto dal M° Denis Salvini e prevede un programma variegato, costituito sia di composizioni originali per banda come Spartacus di Jan Van der Roost, Masque di Kennet Hesketh, che di trascrizioni, come l’ Overture Candide di Leonard Bernstein, il Concerto per Tuba di Ralph Vaughan Williams, Gabriel’s Oboe per Tuba Solo di Ennio Morricone, e Fnugg Blue dello stesso Baadsvik.

Ospite d’eccezione, Øystein Baadsvik è il solo tubista al mondo ad aver costruito una carriera incisiva esclusivamente come solista, senza essere membro di importanti orchestre o accettando una posizione da insegnante di rilievo. La sua sfaccettata carriera musicale discografica come solista o in gruppi da camera lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo. Il virtuosismo unico e la fine musicalità che Øystein Baadsvik ha dato alla Tuba, ne ha fatto un esempio per questo strumento. Ha studiato con il grande Harvey Phillips, professore emerito al Dipartimento di Musica alla Indiana University, e con il leggendario Arnold Jacobs, per 40 anni Tuba Principale della Chicago Symphony Orchestra.

OFVC GRANDELa carriera Internazionale di Øystein Baadsvik inizia nel 1991, quando si aggiudica il Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale di Ginevra. I suoi ingaggi Internazionali includono performances con orchestre quali la Oslo Philharmonic Orchestra, Bergen Philharmonic, Orchestra Filarmonica di Varsavia, la Taipei National Symphony Orchestra, Singapore Philharmonic, e la Victoria Orchestra di Melbourne. Baadsvik si è esibito nelle più importanti sale da concerto del mondo, e nel 2006 ha tenuto il suo primo recital alla Carnegie Hall di New York. Lavora costantemente per espandere gli aspetti musicali della Tuba, ed ha dato le prime esecuzioni assolute di oltre 40 opere per Tuba solista di compositori Americani, Russi, Svedesi, Norvegesi e Svizzeri. In questo percorso in continua evoluzione, ha sviluppato alcune nuove tecniche esecutive per la Tuba, utilizzate in molti brani contemporanei composti per questo strumento. Baadsvik è artista costantemente inciso, e i suoi CD hanno ricevuto ottime recensioni.

baadsvik_tuba_carnivalLa presenza nella nostra provincia di Øystein Baadsvik non si limita all’esibizione al San Barnaba: infatti sarà possibile partecipare alla Master Class tenuta dal Maestro, master organizzata grazie alla collaborazione tra l’Associazione Brescia FilHarmonia e Cavalli Strumenti Musicali. Il master è rivolto a tutti gli appassionati della tuba: dagli amatori, agli studenti, ai professionisti. Tre giorni di lezione (dal 12 al 14 Aprile) si svolgeranno presso il Centro Musicale Cavalli di Castrezzato, in via Artigiani 1, ed è possibile partecipare sia come allievi effettivi che come uditori previa iscrizione.

Per prenotazioni biglietti, ulteriori informazioni e per consultare il regolamento della masterclass è possibile consultare il sito www.fiativallecamonica.net oppure scrivere all’indirizzo info@fiativallecamonica.net oppure contattare telefonicamente la Direzione Artistica al numero 349 1317734.