BRESCIA – Commissione antimafia lombarda: c’è anche Rolfi

0

Il Consiglio regionale della Lombardia ha istituito una Commissione Antimafia che avrà il compito di elaborare proposte finalizzate al contrasto della criminalità organizzata sul territorio lombardo, anche in vista dello svolgimento di iniziative importanti quali Expo 2015. Della Commissione farà parte anche il consigliere Fabio Rolfi, che aveva auspicato questa soluzione durante la campagna elettorale:

Rolfi antimafia“Con l’istituzione della Commissione Antimafia diamo un segnale importante a tutto il popolo lombardo. In primo luogo perché i cittadini possono constatare come le promesse avanzate in campagna elettorale diventino poi realtà durante l’attività amministrativa; – ha dichiarato Fabio Rolfi. – diventa evidente inoltre la volontà di affrontare concretamente il problema della criminalità organizzata, da sempre attenta ad agire nei luoghi maggiormente produttivi e quindi anche in Lombardia”.

“Avevo auspicato e proposto personalmente l’istituzione di un gruppo di lavoro sul tema e mi fa piacere notare come il presidente Roberto Maroni, dopo averlo citato nel discorso di insediamento, abbia concretizzato questo progetto in poche settimane. – prosegue Rolfi – Ora dobbiamo concentrarci su una maggiore conoscenza del fenomeno per cercare di prevenire e contrastare attività collaterali come l’usura e il riciclaggio. Intendiamo inoltre individuare proposte concrete per aiutare i sindaci a essere efficaci contro le infiltrazioni mafiose negli appalti pubblici. Per quanto riguarda il territorio bresciano, l’obiettivo principale rimane l’apertura di una sede della Direzione Investigativa Antimafia, necessaria per rafforzare la presenza repressiva sul territorio”.