APRICA – Grande successo per il Trofeo A2A con 400 giovani dalle valli

0

Si è svolta ieri, martedì 9 aprile, all’Aprica, la sesta edizione del “Trofeo A2A” Contea di Bormio. All’iniziativa hanno preso parte quasi 400 atleti delle 17 scuole medie della Provincia di Sondrio e della vicina valle di Poschiavo. Giovani atleti si sono sfidati con gli sci sulle piste Benedetti e Medici ricoperte di neve fresca caduta nella notte mentre i cervelloni si sono cimentati rispondendo a domande su “sport invernali-atleti in Provincia di Sondrio” e sul Gruppo A2A.

Trofeo A2A ApricaCome ogni anno, l’entusiasmo e lo spirito di gruppo dei ragazzi, insieme alla professionalità dello Sci Club Bormio e degli operatori locali, sono stati i veri protagonisti del grande successo che anche questa edizione ha avuto. La manifestazione si è conclusa con le premiazioni alla sala congressi dell’ufficio turistico, alla presenza del sindaco di Aprica Carla Cioccarelli, l’assessore al Turismo Bruno Corvi, il presidente del Consorzio Turistico Media Valtellina Sergio Mascioni e l’assessore al Turismo della Comunità montana di Tirano Francesco Cioccarelli.

Oltre alle coppe per i vincitori, la festa per i ragazzi è continuata con l’estrazione di numerosi premi. L’amicizia è uno dei tanti valori espressi dalla giornata trascorsa dai ragazzi: valori condivisi anche da A2A, che con questa edizione del Trofeo conferma l’attenzione verso il territorio e la volontà di fornire il proprio contributo alla crescita delle giovani generazioni, vera energia del futuro. La classifica generale ha visto come prima classificata la scuola media “M. Anzi” di Bormio con 2.014 punti; secondo classificato l’istituto comprensivo di Livigno con 1.949 punti; terza classificata la scuola comunale Santa Maria di Poschiavo con 1.490 punti.