SAREZZO – Arte e musico terapia, animazione alla Rsa

0

La Rsa “Madre Teresa di Calcutta” è una realtà importante nell’ambito della comunità saretina e non solo. La struttura è in possesso di autorizzazione al funzionamento per 58 posti letto (di cui 48 accreditati), più 7 posti di sollievo, per un totale di 65 posti letto. La mission della RSA è quella di fornire servizi assistenziali e sanitari a favore di ospiti anziani in regime diurno o a degenza piena, secondo le modalità previste dai piani socio-sanitari nazionali e regionali. L’obiettivo assistenziale prioritario è il potenziamento delle capacità funzionali residue degli ospiti in tutte le attività della vita quotidiana, al fine di conservare nel tempo il maggior livello di autonomia personale e di qualità della vita possibile. Per far questo la R.S.A si avvale anche di un servizio di animazione, garantito da personale specializzato con il supporto di dei volontari dell’associazione “Madre Teresa di Calcutta”, che è orientato al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

La casa di riposo di Sarezzo
La casa di riposo di Sarezzo

– offrire una possibilità qualificata di attivazione e mantenimento intellettuale;
– prevenire il decadimento cognitivo;
– garantire uno spazio per l’espressione sociale e culturale dell’ospite;
– promuovere occasioni concrete di partecipazione sociale e, per chi è in grado, offrire la possibilità di riconquistare qualche ruolo significativo;
– garantire la possibilità all’ospite di trovare ascolto e attenzione affinchè si senta riconosciuto e valorizzato;
– alleviare gli stati d’ansia, angoscia, depressione, sofferenza.

In particolare in questo periodo sono stati attivati alcuni laboratori rivolti agli ospiti, come il laboratorio di musicoterapia, l’atelier di arteterapia e il laboratorio sulle storie di vita. Per quanto riguarda il laboratorio di musicoterapia, il progetto è rivolto in particolare agli ospiti con deterioramento cognitivo medio-grave. La musicoterapia utilizza l’elemento sonoro-musicale per intervenire in situazioni di disagio psichico, affettivo, sociale e intellettivo, per migliorare la qualità di vita delle persone coinvolte. Attraverso il suono si favorisce lo scaturire di emozioni tramite il canale non verbale, impiegando quella riserva sonora che appartiene ad ogni individuo e valorizzando il vissuto e la storia personale di ognuno.

Stimolando l’uso di capacità cognitive, immaginative, motorie e manipolative, è inoltre possibile indurre il rilassamento negli ospiti e favorire il riemergere di facoltà fisiche e intellettive residue. L’atelier di arteterapia è invece rivolto, in particolare, agli ospiti con discreta autosufficienza e residenti in RSA o che frequentano il Centro Diurno Integrato. L’Arteterapia include l’insieme delle tecniche e delle metodologie che utilizzano le attività artistiche “visual” come mezzi terapeutici. È un intervento di aiuto e di sostegno a mediazione non verbale attraverso l’uso dei materiali artistici che vengono offerti in modo mirato rispetto ai problemi presentati dai soggetti. Una delle caratteristiche dell’Arteterapia è l’attivazione che provoca nella persona. Nel momento in cui gli utenti si trovano in atelier ed entrano in contatto con i materiali artistici, si può osservare un loro diventare attivi e protagonisti di quanto avviene.

Per quanto riguarda infine il lavoro sulle storie di vita, questo progetto è rivolto in particolare agli ospiti che non partecipano alle attività di animazione a causa di gravi compromissioni fisiche e cognitive. Il progetto è un percorso individuale che prevede la valorizzazione del vissuto personale attraverso la narrazione e la raccolta di materiale fotografico. I familiari sono coinvolti attivamente nel racconto e nella ricerca di fotografie. Al termine del percorso verrà realizzato un book che raccolga le immagini e le fotografie condivise. Sul sito internet del Comune di Sarezzo è stata creata un’ampia sezione dedicata alla R.S.A “Madre Teresa di Calcutta” ed è anche stato attivato un profilo Facebook che viene costantemente aggiornato con tutte le attività proposte dalla struttura.