RODENGO SAIANO – Fumata nera alla centrale di Paradello

0

Nel pomeriggio di sabato 6 aprile il cielo di Rodengo si è coperto di nero, dopo un iniziale fumo bianco, dalla centrale a biomasse di Paradello è uscito fumo nero, tanto da coprire tutto il cielo e lasciare nell’aria un odore acre.

Probabilmente si è trattato di un guasto al sistema di caricamento di legname, quindi si è verificata una combustione non ottimale.CADKE1H8CA23OVILCAIQBXX5CAKCWHQLCAX8IHTACARGLMBECAD3K5GNCAC1YH3QCA2XEGIXCAZIQPPGCA0MR5C1CA6J1HZ8CA9378LCCAB0I9ISCA7SDLQACARAF54LCAWXG5HXCAVVR1HO

Subito l’impianto è stato spento e sono stati avvertiti del problema l’Asl e l’Arpa che hanno verificato il danno e procederanno all’analisi di eventuali rischi affinché la salute dei cittadini non venga compromessa.

Il commento di Legambiente non si è fatto attendere, che ha colto l’occasione per ribadire ancora una volta la sua contrarietà alla centrale, mettendo in primo piano la sicurezza per i cittadini.