LUMEZZANE – Cavagna e Pelizzari campioni di kickboxing

0

Domenica 7 aprile ha visto nascere due nuove stelle nell’universo dello sport. Andrea Cavagna e Ivan Pelizzari, i due atleti della Full Contact Lumezzanese allenati dal maestro Gianni Medda e da Carlo Ghidini hanno disputato gli incontri rispettivamente per  il titolo europeo e mondiale W.F.C. nell’ambito della manifestazione di kick boxing che si è svolta al Palafiera di Lumezzane.

Ivan Pelizzari
Ivan Pelizzari

Il titolo Europeo dei professionisti ha visto opporsi l’idolo locale Andrea Cavagna e lo slovacco David Zold. E’ stato un match spettacolare, con un inizio che faceva pendere il piatto della bilancia per l’atleta ospite, molto agguerrito e intenzionato a portarsi a casa la cintura di campione, ma Cavagna non mollato la presa e non si è lasciato sopraffare. Uno scambio ravvicinato e continuo di pugni e di calci e l’atleta di casa che, spronato all’angolo dai suoi allenatori, ha tirato fuori tutta la sua grinta e le sue capacità senza risparmiarsi mettendo in difficoltà l’avversario.

Andrea Cavagna
Andrea Cavagna

Il match si è concluso con una vittoria meritata per il giovane lumezzanese che si è laureato campione europeo. Ivan Pelizzari, che aveva già conquistato questo titolo, era in lizza contro lo slovacco Vladimir Loduha per il campionato del mondo professionisti. Già dalla prima ripresa, Ivan ha preso in mano la situazione, giostrando con intelligenza tattica da manuale ed efficaci tecniche. La sua padronanza del ring ha messo a dura prova l’avversario che, alla sesta ripresa, per un colpo preciso al fegato, ha subisce il K.O. Si è ripreso dopo il conteggio dell’arbitro e, seppure faticosamente, ha portato a termine anche la settima ripresa. Nessun dubbio sul verdetto di vittoria per Pelizzari che ha portato a casa la cintura di campione mondiale.

Sconfitta ai punti su misura per Nikolas Tanghetti, al suo esordio nel Full contact, contro Vladimir Tazik, atleta più esperto. L’emozione ha giocato a suo sfavore, ma Nikolas ha dimostrato buone capacità. Belli e graditi gli incontri di light contact che hanno preceduto quelli di full. Il merito è andato anche ai ragazzi esordienti del team lumezzanese che hanno affrontato l’avversario in pubblico per la prima volta e in casa. Applausi sono arrivati anche per il pugilato, con boxeur allenati da Sipontino Latorre e Vincenzo Maiolini. Sicuramente una giornata indimenticabile per il grande successo sportivo degli atleti di Lumezzane e per la notevole  partecipazione di pubblico che ha affollato il Palafiera.