LONATO – E’ partito il restauro alla chiesa della Madonna del Corlo

0

I dipinti murali di un anonimo pittore di Asola sono sottoposti ad un delicato lavoro di restauro. L’intervento riguarda le pareti e la volta della Cappella della Santissima Trinità che fu costruita dai Disciplini nel 1564 e terminata nel 1568 nella chiesa della Madonna del Corlo.

chiesa corloPer i lavori è stata precedentemente avviata una raccolta fondi dall’ente di proprietà Fondazione Comunità Bresciana e Asm, dalla Camera di Commercio, dal Comune di Lonato e dalla Banca Valsabbina. L’impulso di questa iniziativa viene dalla Soprintendenza ai beni architettonici e paesaggistici di Brescia che pone l’attenzione sullo stato di degrado del luogo, e si rivela poi un giusto intervento che valorizza le bellezze artistiche della chiesa.

Allo stesso scopo, nel 2011, era stato finanziato un intervento di restauro nell’altra cappella, affrescata dal pittore Pietro Marone alla fine del ‘500, che terminò nel luglio 2012. Si auspica che poco alla volta si giunga al recupero di tutto l’edificio, in modo tale che le bellezze della chiesa possano dar luogo a sempre più numerose visite.

Dev’essere riconosciuta all’amministrazione della fondazione Madonna del Corlo a ai volontari l’importanza del loro contributo alla manutenzione dell’edificio e la loro capacità di reperire i finanziamenti necessari per la valorizzazione dell’opera. Coordinatori dei lavori di restauro sono Alberta Carena, Luisa Pari e Alessandra Ragazzoni, con la collaborazione di Riccardo Bartoletti per le ricerche storiche. Per la conservazione saranno di grande importanza  la pulitura e il consolidamento delle superfici originali che permettaranno il recupero di questo bene e la rivalutazione della cappella della Santissima Trinità.