GAVARDO – Visite lombarde guidate per cittadini gavardesi over ’60

0

Dopo il successo riscontrato lo scorso anno, anche per il 2013 il Comune di Gavardo, in collaborazione con la Pro Loco del Chiese, ha organizzato una serie di interessanti escursioni in alcune belle località lombarde.

La prossima proposta, in programma per domenica 14 Aprile 2013, prevederà un’uscita in visita alle valli bergamasche e alle sacrestie fantoniane. Le Sagrestie di Alzano Lombardo in Val Seriana sono una sezione del Museo di Arte Sacra di San Martino.

Alzano Lombardo
Alzano Lombardo

Inserite nel corpo strutturale della omonima basilica di San Martino, chiesa parrocchiale del paese, raccolgono una serie di sculture, intarsi, stucchi ed affreschi, risalenti al XVII secolo, dei migliori esponenti del barocco lombardo e, in particolare, della celebre famiglia di scultori Fantoni. Di notevole importanza anche la Basilica di S. Maria Assunta di Gandino con l’annesso museo di arte sacra.

Domenica 5 maggio 2013 verranno invece visitate Pavia e la sua Certosa. Pavia, già capitale del Regno Longobardo, è sede di una delle più antiche università italiane e conserva monumenti di insigne valore come il ponte coperto, San Pietro in Ciel d’oro con la tomba di S. Agostino, il duomo e vari palazzi testimoni dell’antico splendore. La celebre Certosa è un monastero con annesso Santuario della Beata Vergine Maria Madre delle Grazie, edificato nel periodo tardo-gotico italiano nel secolo XIV e voluto da Gian Galeazzo Visconti.

Domenica 2 giugno 2013 si resterà nei paraggi, visitando Verolanuova e il castello di Padernello. Verolanuova, capitale della Bassa bresciana, conserva monumenti di notevole splendore: la grande Basilica di San Lorenzo, consacrata dal Vescovo Morosini il 30 giugno 1647 con due enormi tele opera di Gian Battista Tiepolo, l’imponente campanile costruito su progetto dell’architetto Antonio Tagliaferri e alto circa m 60, dotato di nove campane, il Palazzo del Municipio già Gambara, che sorge nel nucleo antico. Il Castello di Padernello è una suggestiva struttura residenziale, elevata sul finire del ‘400 dai Martinengo, insieme al Borgo rurale, così ben disteso nella Pianura con le sue estese corti chiuse; sulla contrada si affacciano ancora quelle che erano le case-botteghe con le loro caratteristiche aperture.

Accompagnatore e guida sarà il Professor Angelo D’Acunto e la partenza è fissata, per ogni giornata, alle ore 8 in Piazza Aldo Moro; il ritorno è previsto tra le  17 e le 17:30.

La quota da versare sarà pari a 25€ e comprende trasporto in pullman, visite guidate, pranzo in ristorante ed ingresso a palazzi e monumenti. Le iscrizioni saranno da effettuarsi entro il mercoledì precedente la partenza presso la Biblioteca di Gavardo, rivolgendosi a Paolo Ventura (tel. 0365371281 oppure 3885693369). Altri referenti sono il sig. Frigerio (tel. 3403332823) per Soprazocco, e la Sig.ra Franzoni Elide (tel. 3478580827) per Sopraponte.