BRESCIA – Imu: altri chiarimenti del Mef

0

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha recentemente fornito i seguenti chiarimenti in materia Imu per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, non iscritti in Catasto, oppure iscritti ma senza attribuzione di rendita, posseduti per l’intero da imprese e distintamente contabilizzati.

In particolare è stato precisato che:

– i Comuni possono intervenire solo aumentando l’aliquota standard (0,76%) fino a 0,3 punti percentuali;

– il termine di 90 giorni per la presentazione della dichiarazione Imu decorre dalla chiusura del periodo di imposta in cui l’impresa che possiede l’immobile è in possesso di tutti gli elementi necessari per determinare la base imponibile.