BRESCIA – Tre arresti ieri in provincia

0

Ieri, martedì 2 aprile, i carabinieri di Brescia hanno arrestato tre persone nel corso del controllo del territorio. A Paratico, i militari di Capriolo hanno fermato due rumeni, uno di 24 anni, residente a Sarnico (Bg) e uno di 30 anni, residente a Credaro (Bg) che, poco prima, erano entrati in casa di una connazionale e, dopo averla minacciata con una chiave inglese, l’hanno rapinata di 1.000 euro.

La vittima, benché terrorizzata, è riuscita a fuggire, nascondersi nel bagno dell’appartamento e dare l’allarme ai carabinieri che dopo l’attività investigativa hanno rintracciato i due responsabili, nel frattempo fuggiti su un’auto, recuperato la refurtiva e sequestrato la chiave inglese. Infine, a Desenzano del Garda, è stato arrestato un italiano di 44 anni, residente a Belluno, ma domiciliato a Pozzolengo, perché condannato definitivamente a due mesi di carcere per aver simulato un reato commesso a Belluno il 21 febbraio 2012.