GARDONE RIVIERA – Al Vittoriale “Tener a mente 2013” punta sul web

0

Il Festival del Vittoriale tener-a-mente 2013, che da giugno a settembre porterà nel magnifico scenario dell’Anfiteatro del Vittoriale a Gardone Riviera, sul Lago di Garda, artisti del calibro di Keith Jarrett, David Byrne, Mario Biondi, Ludovico Einaudi, Filippo Timi, Virgilio Sieni, e tanti altri ancora, si preannuncia un grande successo.

Gardone Riviera Vittoriale tener a mente
L’anfiteatro de Il Vittoriale degli Italiani

Per quanto riguarda i numeri, quelli dell’edizione 2012 del Festival erano stato importanti, con il pubblico in aumento del 20% sul 2011, vendite all’estero più che triplicate, biglietti venduti online in 27 nazioni e 18 regioni italiane, quasi 2.000 visite al giorno sul sito del teatro, oltre 8.500 contatti in mailing list, 3 pagine facebook e un’applicazione per i-phone. Il primo appuntamento del 2013 (David Byrne e St Vincent) è stato annunciato da sole 3 settimane, ma già si registrano dati significativi: biglietti venduti all’estero, in Germania, Regno Unito e Svizzera, e visite al sito da 29 Paesi al mondo (nell’ordine, oltre all’Italia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera e Russia i 5 Paesi da cui è provenuto il maggior numero di contatti) e da 18 regioni italiane, con il maggior numero di visite equamente (e inaspettatamente) distribuito tra le provincie di Milano e Brescia. Seguono, nell’ordine, Bergamo, Verona, Roma, Bari e Bologna.

Il Festival ha fin dall’inizio puntato sulla comunicazione via web, grazie anche al partner tecnologico Moving. Oltre alle tre attivissime pagine facebook, che contano più di 12.000 contatti, la novità del 2013 è rappresentata dall’apertura dell’account Twitter, @twittoriale, attivo da lunedì 17 marzo, linkato direttamente all’home page del rinnovato sito del festival, www.anfiteatrodelvittoriale.it. E proprio twitter è stato scelto quest’anno dalla direzione del festival per svelare, in 16 tweets, il nuovo cartellone 2013.