BRESCIA – Beni ai soci: proroga al 15 ottobre

0

È prorogato dal 31 marzo al 15 ottobre 2013 il termine per la trasmissione all’Anagrafe tributaria dei dati relativi ai beni dell’impresa concessi in godimento a soci o familiari.

Il rinvio nasce dall’esigenza di valutare le proposte di semplificazione avanzate dalle associazioni di categoria, con particolare riferimento al tipo di informazioni da comunicare e alle relative modalità di trasmissione ed è, quindi, funzionale alla definizione del confronto in corso tra l’Agenzia delle Entrate e le stesse associazioni. In particolare le richieste tendono ad esonerare dall’obbligo una serie di contribuenti che hanno in godimento beni scarsamente significativi e comunque tutti coloro che non hanno beni in godimento che con l’attuale normativa sarebbero comunque tenuti ad inviare una comunicazione vuota.