TORBOLE – Il Cv propone la 'Eastern Hempisphere Championship'

0

La Settimana Internazionale della Vela Giovanile Mondiale, mega evento che vede impegnate nell’alto Garda trentino le speranze della vela mondiale si è aperta nei giorni scorsi con il “XV° Torbole Europa Meeting”. Le regate del singolo “Europa” hanno visto al via 95 skipper di 14 nazioni.

star a TORBOLE anni 50
Star a Torbole, anni ’50

Dominatore della manifestazione è stato norvegese Lars Johan Brodtkorb che ha condiviso il podio con il marsigliese Sylvain Notonier, vice campione del mondo in carica con questo impegnativo singolo, terzo il danese Mathias Livbjerg, poi gli skipper di Finlandia, Danimarca e Belgio, a conferma dell’internazionalità infinita di questa regata. Prima femmina è la tedesca Stine Stine, 15° overall; Nicola Monti portacolori del Cento Skiff dell’alto Lario è stato il primo degli italiani ed ha occupato la 20a posizione. Il “Torbole Europa Meeting” ha  aperto ufficialmente anche la stagione agonistica 2013 del locale Circolo Vela.

Nell’occasione è stata presentata la nuova area Conca d’Oro, compresa la sede del Circolo. Il ricco calendario di questo sodalizio proseguirà con una serie infinita di eventi. Tra quelli più carichi di significati ci sarà il Campionato d’Europa di Primavera della classe Star, la flotta olimpica che ha chiuso la sua avventura con i Giochi di Londra 2012. A Torbole i grandi nomi che hanno vinto il Campionato di Primavera sono stati l’oro olimpico della ex Unione Sovietica Valentin Mankin, la coppia azzurra Gorla-Peraboni, due volte bronzo ai Giochi di Mosca e di Los Angeles, il tedesco Alexander Hagen, altri campioni olimpici ancora. La “Eastern Hempisphere Championship”, questo il nuovo nome della manifestazione, si correrà a Torbole e nelle acque del Garda Trentino dal 22 al 27 maggio.