BRESCIA – “Incontri che sorprendono”: secondo evento con Vittorio Fusari

0

Il secondo appuntamento con gli “incontri che sorprendono” organizzati nella White Room del Museo Santa Giulia vede come protagonista Vittorio Fusari, chef stellato, protagonista di primissimo piano delle nuova cucina italiana e raffinato interprete del gusto Vittorio Fusaridel proprio tempo, si racconta e racconta: “L’elaborazione creativa, la voglia di sperimentare e di valorizzare può rendere sempre interessanti anche i gusti che si conoscono da molto”.

Storie, progetti e obiettivi di uno chef: ascoltarli dalla voce diretta un grande protagonista della cucina per carpire il pensiero di un uomo che ha scelto di portare in tavola prodotti, ricette e idee dalla forte personalità. “Ho sempre amato creare dei posti, più che dei ristoranti, dei posti per tutti i giorni: questo è anche un modo per rapportarmi al territorio in cui vivo”. Ecco il perchè della scelta di Vittorio Fusari quindi, per dare vita e identità al nuovo luogo informale che il Museo di Santa Giulia dedica all’arte contemporanea.

E’ il Consorzio Franciacorta, con i prestigiosi vini delle cantine associate, ad accompagnare l’incontro con lo chef, figura emblematica che della ristorazione franciacortina ne ha fatto un’arte. Vittorio Fusari verrà intervistato da Davide Sforzini, giovane artista e docente d’arte.