MILANO – “Outing: fidanzati per sbaglio”, commedia con sorpresa

0

Federico e Riccardo sono due amici legati da un rapporto profondissimo che affonda le sue radici nell’infanzia di entrambi.

outing

Federico è spiantato e senza obiettivi, bugiardo di professione, playboy di periferia e con un fratellino piccolo a carico; Riccardo, invece, è un talento del design che vive a Milano ed è impiegato in un lavoro lontano dai suoi obiettivi, come gran parte dei giovani italiani: un animo da stilista che lavora come commesso.

I due si troveranno nel bel mezzo di un incredibile equivoco che li trascinerà in un crescendo di situazioni rocambolesche, nel segno di una commedia innovativa e “diversa”, senza tralasciare spunti originali di riflessione su temi quali il merito, il rapporto tra il fine e i mezzi, la condizione dei giovani italiani, le coppie di fatto e gli schemi sociali: venuti a conoscenza della possibilità di ottenere un finanziamento della Regione Puglia a sostegno delle attività imprenditoriali per i giovani, i due amici decidono di tentare la grande avventura.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=u5CB97AIFkY&hl=it_IT&version=3]

Solo in un secondo momento capiranno che il bando era riservato alle coppie di fatto e, a quel punto, l’unico modo per non far crollare tutto sarà quello di fingersi gay per ottenere i sovvenzionamenti e realizzare il sogno di Riccardo: aprire un atelièr di moda.

Un susseguirsi di situazioni audaci e romanzesche, volte a mettere in mostra come spesso la situazione giovanile italiana finisca spesso col non lasciare spazio ad alternative politicamente corrette.

La commedia, dal finale inaspettato, è diretta da Matteo Vicino, vincitore del Premio per la Miglior Regia al Film Festival Internazionale di Milano 2012 per Young Europe, sarà in uscita al cinema il 28 marzo 2013.

Nel cast troviamo Nicolas Vaporidis, Andrea Bosca, Massimo Ghini, Giulia Michelini, Camilla Ferranti.