BRENO – Arriva la ‘Fiera Sostenibilità nella Natura Alpina 2013’

0

La Comunità Montana di Valle Camonica – Parco dell’Adamello, unitamente al Distretto Culturale di Valle Camonica e Sapori di Valle Camonica, presentano la seconda edizione della Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina che si terrà in varie località della Valle Camonica ed in particolare in Valsaviore, tra il 27 e 30 giugno 2013. Una serie di appuntamenti per parlare di sostenibilità nelle Alpi e continuare il percorso intrapreso nell’edizione 2012, declinando questo termine secondo i tre parametri che la devono caratterizzare: ambiente, società, economia.

V fierasostenibilitaAlla base delle esplorazioni del Parco Adamello e dei suoi partners vi saranno anche quest’anno gli elementi fondanti che già nel 2012 avevano ispirato il cammino sulla sostenibilità: infatti, “Sostenere” significa tenere qualcosa o qualcuno sollevati sopportandone il peso e significa anche rinforzare, aiutare, difendere e dare appoggio, accudire e nutrire. Viceversa, “Consumare” significa ridurre al nulla e finire un bene con l’uso, logorare, dissipare, sfruttare. Al cuore del dibattito dell’edizione 2013 della Fiera della Sostenibilità vi sarà un elemento, o meglio, una risorsa tanto indispensabile per la vita sulla Terra quanto apparentemente scontata: l’Acqua!

Le cronache, oggi come non mai, dimostrano che l’acqua sarà il “nuovo petrolio”, l’oggetto del desiderio verso il quale convergeranno le politiche e le strategie economiche internazionali dei prossimi decenni e sul quale si combatteranno, fatidicamente, anche guerre. L’essenza alla base della manifestazione è perfettamente espressa dalle parole profetiche del giornalista ambientalista statunitense Wallace Stegner che già nel 1955 asseriva: “L’acqua è la vera ricchezza di una terra… e se si riesce a controllare l’acqua si controlla la terra che da essa dipende”.

Ad attestare ulteriormente l’importanza ed il ruolo dell’acqua per l’umanità l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2005-2015 “Decennio Internazionale dell’Acqua – Water for Life” ed il 2013 “Anno Internazionale della Cooperazione per l’Acqua”. La Comunità Montana di Valle Camonica ed il Parco Adamello, approvando quanto sostenuto dall’ONU partecipano alla divulgazione di tali principi e il 22 marzo 2013 aderiscono alla celebrazione della Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day, WWD), per promuovere la consapevolezza e la diffusione di informazioni relative alla conservazione ed alla gestione delle risorse idriche.

V fiera sostenibilità2La Fiera della Sostenibilità si propone, nell’Anno Internazionale della Cooperazione per l’Acqua, di contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo bene, l’oro blu, che da sempre è stato per l’umanità una forza di cambiamento sociale, una preziosa risorsa della quale far tesoro, da proteggere e usare saggiamente. Il Presidente della Comunità Montana di Valle Camonica, neoeletto Consigliere Regionale Corrado Tomasi dichiara: “Il mio impegno per la tutela e valorizzazione delle risorse idriche esce rafforzato da una iniziativa come la Fiera della Sostenibilità che vuole porre al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica della Valle Camonica, ma non solo, l’acqua. Una risorsa strategica fondamentale per il futuro dei nostri territori che dobbiamo saper valorizzare ed usare con saggezza”.

Gli fa eco l’Assessore al Parco Adamello, Tutela Ambientale, Urbanistica, Ecologia e territorio, Vigilanza Ecologica Silvio Marcello Citroni: “E’ una grande soddisfazione che la seconda edizione della Fiera della Sostenibilità sia dedicata all’acqua. Un tema centrale per tutto il mondo, tant’è che il 2013 è stato decretato dall’ONU Anno Internazionale della Cooperazione per l’Acqua. E’ il bene che forse più di tutti ha modificato il territorio montano e segnato la cultura, la società e l’economia delle nostre genti nei secoli scorsi. Una risorsa primaria che rende le nostre montagne custodi di un patrimonio che dobbiamo saper gestire al meglio al fine di evitare gli errori del passato”.

Lo stiamo facendo? Siamo coscienti del valore di questo bene? Lo riteniamo “nostro” o è “in vendita”? E se è in vendita, chi vende a chi e in cambio di cosa? Queste e molte altre le tesi oggetto di dibattito nell’edizione della “Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina 2013” nell’articolata proposta culturale che approfondirà la tematica dell’Acqua secondo diverse declinazioni. Il programma dei convegni, colonna portante dell’evento, seguirà il seguente sviluppo:

· Giovedì 27 giugno 2013 – “L’acqua: tra bene comune e potere economico”
· Venerdì 28 giugno 2013 – “Acque ed il loro sfruttamento energetico nelle Alpi: la grande truffa?”
· Sabato 29 giugno 2013 – “Le acque curative della Valle Camonica: una storia di salute e cultura del ben vivere”
· Sabato 29 giugno 2013 – “Le acque della paura: dal Gleno alla Val Rabbia”
· Domenica 30 giugno 2013 – “Quale eredità lasceremo ai nostri figli: viaggio nelle acque
del futuro, dal ghiacciaio dell’Adamello al Sebino”
· Domenica 30 giugno 2013 – “Parchi delle Acque”.

Ai suddetti incontri sarà affiancato un corollario di eventi, quali gli stand enogastronomici a Monte di Berzo Demo, serate musicali, la mostra del concorso fotografico (aperto a tutti) “Tutto scorre: le acque del Parco Adamello”, spettacoli teatrali, proiezione di cortometraggi a tema.