ROVATO – Violentano ragazza, arrestati due marocchini

0

Picchiata selvaggiamente e violentata in un parco pubblico. Ecco quello che è successo ad una ragazza che risulta residente nel Mantovano ma che vive a Brescia. Icarabinieri di Rovato, insieme ai colleghi del nucleo operativo radiomobile di Chiari, hanno già arrestato i due colpevoli, due marocchini di 26 e 32 anni. L’accusa è quella di per violenza sessuale e lesioni personali.

Sabato sera la ragazza aveva trascorso la serata in un locale a Rovato insieme a uno dei due marocchini, che conosceva, e ai suoi tre amici. Dopo aver bevuto parecchi alcolici, il gruppo si è spostato in un parco pubblico, dove i marocchini hanno aggredito la ragazza. Uno dei due l’ha violentata, la ragazza ha immediatamente reagito, cercando di difendersi, ma è stata picchiata a sangue dall’altro uomo.

La giovane è poi riuscita a chiedere aiuto, ed è stata trasportata all’ospedale di Chiari, da dove è stata poi dimessa con una prognosi di 15 giorni per traumi alla testa, viso e schiena.