LIVIGNO – Snowboard e freeski in alta quota per il Flight on the Moon

0

Sarà una notte di luna piena a Livigno giovedì 28 marzo quando nel cielo si staglieranno le figure degli atleti snowboard e freeski,  questa volta non in competizione tra loro, ma uniti a coppie con lo scopo di raggiungere l’obiettivo comune: aggiudicarsi la vittoria e il premio in denaro. Il contest vede la partecipazione di alcuni tra i migliori rider italiani come Marco Donzelli e Andrea Bergamaschi, il team di atleti TailGrab e alcuni resident come Ema Galli e Raffaele Cusini.

Flight on the moon LivignoSembra confermata anche la partecipazione straordinaria dello snowboarder neozelandese Alex Stewart. Location dell’evento sarà la ski-area Carosello 3000, dove è stato allestito un grosso kicker da 15 metri alla partenza della cabinovia Livigno Centro-Tagliede (impianto n° 25 sulla cartina di Skipass Livigno). A costruirlo sono stati gli shaper del LivignoPark, uno snowpark che negli anni si è affermato sulla scena freestyle del Piccolo Tibet grazie alla sua filosofia flow e divertente, ma che ogni fine stagione propone strutture di grosso calibro adatte a photo-shooting ed eventi come il Flight on the Moon.

Tre le session in programma: training, qualifiche e finale prevista per le ore 21 tra le prime quattro coppie qualificate. Giudici della gara saranno gli stessi riders partecipanti al contest, mentre sound e cronaca saranno affidati al mixer di Lele Dvj e alla voce di Kikko Ciapponi. La giornata inizierà però molto prima. Fin dalle 11 sarà infatti attivo il villaggio con gli stand di Level Gloves e delle mascherine Out-Of, mentre sarà possibile testare gli sci e le tavole del brand francese APO-Snow, già in partnership con Carosello 3000 in una nota iniziativa gaming su smartphone app.

“Il Flight on the Moon è nato lo scorso anno in un’altra località alpina – dice Thomas Locatelli, ideatore del marchio Tailgrab.- Siamo felicissimi di essere riusciti a portarlo a Livigno in quanto sappiamo bene cosa questa località rappresenta per l’universo freestyle, e quanto la partnership con questa ski-area può accrescere la notorietà di un marchio giovane come il nostro”. Non solo competizione però, perché il programma dell’evento prevede anche momenti di relax e di divertimento prima all’apres-ski Tagliede (ore 18) e poi in serata, smaltita la tensione del contest, presso il Marcos Pub per il grande party finale. Informazioni e aggiornamenti sono disponibili anche sulla pagina Facebook dell’evento.