CORTE FRANCA – Esselunga di Timoline di Corte Franca: è ancora polemica

0

L’ampliamento dell’Esselunga di Timoline di Corte Franca fa ancora discutere.

“ Si tratta di un ampliamento dell’esistente struttura e interessa per metà circa l’area su cui già sorge l’attuale supermercato e per l’altra metà l’area confinante già occupata da un capannone industriale e un edificio di tipo residenziale per un totale di 26.500 mq”.torbiere iseo

Con queste parole, l’Assessore all’Urbanistica Piera Pizzocaro, si difende dalle dichiarazioni di Legambiente e altre associazioni “verdi”, che vedono nell’ampliamento un danno per le poche zone verdi rimaste sul territorio, per loro è infatti : “impossibile “torturare” l’ambiente con altro cemento, considerando inoltre l’abbondanza di strutture commerciali presenti in zona”.

La costruzione di altre strutture andrebbe ad intaccare il corridoio verde che collega l’entroterra con le Torbiere.

Ribadisce l’assessore: “è un area urbanistica già utilizzata, non un nuovo consumo di suolo”.

L’amministrazione Comunale ci tiene a precisare alle associazioni ambientaliste che ha già compiuto gli studi necessari prima di realizzare l’ampliamento, studi e ricerche affidate a professionisti esterni ed è in programma una Valutazione Ambientale Strategica il 4 aprile, alla quale parteciperanno tutti gli enti interessati, le Associazioni “verdi” e ambientali, i rappresentati della Riserva delle Torbiere e i comuni confinanti.