MILANO – D’Annunzio a teatro

0

Continuano le celebrazioni dannunziane di questo intensissimo marzo 2013, patrocinate e promosse dalla Fondazione Il Vittoriale degli Italiani. Questa sera a Milano lo spettacolo di Edoardo Sylos Labini “Gabriele d’Annunzio, tra amori e battaglie” arriva al Teatro Manzoni, dove replicherà tutte le sere fino al 24 marzo e dove, nel foyer, il pubblico potrà visitare l’omonima mostra dannunziana a cura del presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri.

Intanto, dopo quasi 100 anni dalla prima rappresentazione, il 19 febbraio del 1914 presso il Teatro Regio di Torino, non tramonta il fascino di “Francesca da Rimini”, l’opera in quattro atti di Tito Ricordi tratta da Gabriele d’Annunzio e ispirata all’Inferno di Dante. Proprio in questi giorni, dopo quasi trent’anni dall’ultimo allestimento newyorkese, l’opera torna al Metropolitan di New York, che la propone per la regia di David Kneuss con il soprano Eva-Maria West-brock nel ruolo di Francesca e, nel cast, Roberto Brubaker, Marcello Giordani e Mark Delavan. Cantata rigorosamente in italiano, per una durata di 3h e 33’ circa, l’opera, che verrà poi pubblicata in DVD con sottotitoli in inglese, tedesco e spagnolo, è ripresa in diretta HD e proposta in alcune sale cinematografiche in tutta Italia, dal Cinema Centrale di Torino a Le Befane di Rimini, dal Cinema Roma di Roccaraso (L’Aquila) al DB d’Essay di Lecce.