MILANO – “I Croods”: la preistoria incontra il moderno

0

In programma da giovedì 21 marzo, al cinema Colosseo, ci sarà il nuovo film d’animazione della DreamWorks Animation: “I Croods”.

downloadLa storia è ambientata all’età della pietra, quando gli uomini vivevano ancora nelle caverne, dove si riparavano dalle bestie feroci. I protagonisti sono i membri della famiglia Croods: il patriarca Grug, la moglie Ugga, i figli Hip, Tonco e Sandy e infine la suocera Gran. Essi vivono molto uniti, si può dire appiccicati, per volontà di Grug, che ha come unico scopo quello di proteggere la propria famiglia. Sua figlia Hip è però stufa della solita routine e vorrebbe scoprire o apprendere cose nuove, ma il padre le reputa tutte pericolose. Un terremoto fa crollare la loro casa e così i Croods sono costretti a muoversi per trovare una nuova caverna. Proprio in questo viaggio incontrano il giovane Guy, un ragazzo che mostra alla famiglia,ormai nomade, molte cose nuove, come ad esempio le scarpe e il fuoco, catturando l’attenzione della giovane Hip. Quello messo in crisi dalle nuove invenzioni è Grug, il quale, essendo legato alla tradizione, non ha mai avuto un’idea innovativa e, fino a quel momento, non si è mai fatto delle domande sulla loro vita.

Il film, che vede per la prima volta la collaborazione tra DreamWorks Animation e la 20th Century Fox, mostra molto bene il rapporto tra i membri della famiglia, puntando sull’aspetto sentimentale, ovviamente  con una vena di ironia. A doppiare i protagonisti sono stati chiamati Nicholas Cage (Grug), Ryan Raynolds (Guy), Emma Stone (Hip), Catherine Keener (Ugga) e Clark Duke (Tonco).