FORTE DEI MARMI – Perico al “Rally il Ciocco”, prima gara italiana del 2013

0

Nell’inedita cornice di Forte dei Marmi, venerdì 22 marzo alle ore 19 scatterà il 36° “Rally il Ciocco”, primo appuntamento del Campionato Italiano di Rally 2013. Alessandro Perico, portacolori della United Business, scenderà dalla pedana di partenza con la Peugeot 207 S2000 messagli a disposizione della PA Racing, per affrontare l’asfalto delle sedici prove speciali in programma.

Perico Peugeot 207 S2000Dunque un mix vincente per il Rally del Ciocco 2013: la Peugeot 207 S2000 gommata Pirelli affidata a un pilota veloce ed esperto, insomma si prospetta una splendida gara come è consuetudine al Rally il Ciocco, una delle competizioni più belle d’Italia. “Il Ciocco sarà ancora una volta una sfida fantastica e nel contempo molto difficile – dichiara Alessandro Perico – la vettura messami a disposizione da Pa Racing è al massimo dello sviluppo ed in questi mesi è stata completamente aggiornata.

I test effettuati sono stati importanti e confortanti, ma in gara sarà tutt’altra cosa. Dovrò esprimermi al massimo e non saranno ammessi errori. Anche in questa gara la Pirelli mi fornirà pneumatici che mi aiuteranno ad aumentare le mie performances, sono molto stimolato, pronto a far divertire il pubblico e sono soprattutto, supportato da un ottimo team e dalla United Business che cura il mio management sportivo.

Gli avversari saranno tutti agguerriti, ho il massimo rispetto di tutti ma non temo nessuno in particolare, dopo tanti anni di corse l’esperienza mi ha insegnato che devo concentrarmi unicamente sulle mie prestazioni, poi a fine gara il cronometro darà il responso”. Il programma sportivo 2013 di Perico è in fase di definizione, per ora non ha voluto mancare alla gara d’apertura del Campionato Italiano rally, il prosieguo della stagione dipenderà da molti fattori, gli impegni professionali di Perico, gli accordi commerciali con i partner pubblicitari e le proposte che ultimamente stanno arrivando sul tavolo della United Business e del pilota per correre alcune gare all’estero.