BRESCIA – Premio imprese sicure, scadenza vicina

0

Scade il 22 marzo il termine per partecipare al “Premio Imprese per la sicurezza” realizzato dalla Confindustria e Inail, in collaborazione con APQI (Associazione Premio Qualità Italia) e Accredia (Ente Italiano di Accreditamento). “L’iniziativa – spiega una nota di Aib – intende offrire un contributo al processo di diffusione della cultura della sicurezza che coinvolge tutto il sistema produttivo italiano”. Il premio, giunto alla seconda edizione e aperto a tutte le imprese (anche non aderenti al sistema Confindustria), è assegnato per tipo di rischio (alto o medio-basso) e per dimensione aziendale: le imprese vincitrici riceveranno onorificenze simboliche, in funzione della fascia di punteggio ottenuto.

Saranno inoltre menzionate le aziende che hanno sviluppato progetti specifici, ad esempio, in tema di formazione e informazione dei lavoratori, gestione degli appalti e subappalti, o progetti innovativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Sul sito internet di Confindustria sono disponibili il regolamento del premio (contenente una descrizione delle fasi e i riferimenti dell’iniziativa) e il modulo di registrazione.