DESENZANO – Aggiornato il Piano triennale dei lavori. Ci sono novità

0

Importanti le novità introdotte dall’aggiornamento del piano triennale delle opere pubbliche che interesseranno la fascia lago della capitale del Garda. In primo luogo è prevista la realizzazione della nuova passeggiata che collegherà la Spiaggia d’Oro a via Lario. I lavori, che si stima si concluderanno fra due anni, saranno finanziati per metà dal Consorzio di Salò ed i porti cittadini saranno dati in gestione al Consorzio della sponda bresciana del lago di Garda e ad Idrocon, con sede a Salò. L’investimento per i primi due tratti ammonta a 800mila euro.

Desenzano opere pubbliche
Uno scorcio di Desenzano del Garda

L’amministrazione è anche intenzionata ad ampliare il porto di Rivoltella al fine di raddoppiare il numero dei posti barca, attualmente 80 in totale. Si attendono anche le decisioni del Tar in merito ai piani integrati che prevedono la riqualificazione del lungolago Battisti, fra via Gramsci ed Desenzanino. Questa operazione dovrebbe essere finanziata attraverso l’accordo con i privati, che chiedono, col Piano Tassere, di poter costruire in zona Rivoltella in cambio di opere pubbliche per un valore di circa 6 milioni di euro. Il piano si trova ora nelle mani dei giudici amministrativi di secondo grado e si attende la decisione del Tar di Brescia, dove il ricorso è pendente.

I privati, dal loro canto, mirano anche a realizzare un silo sotterraneo con ampliamento del porto Maratona.