MONTICHIARI – Rossoblu bloccati sul pari da un rigore al Caravaggio

0

Si chiude con un pareggio che lascia qualche recriminazione al Montichiari l’acceso confronto infrasettimanale con il Caravaggio. L’1-1, sostanzialmente, corrisponde a quanto le due contendenti sono riuscite a far vedere, ma viene comunque accolto con motivata amarezza dai rossoblù, raggiunti nella ripresa da un rigore calciato da Girometta, che dopo aver realizzato il gol del pareggio è corso sotto la tribuna insultando in maniera pesante la tifoseria locale. Un atteggiamento che ha portato lo stesso Mister Crotti a decidere di sostituire immediatamente il suo giocatore. Nel finale, una volta ristabilita la parità, le due contendenti hanno finito per accontentarsi di dividere la posta in palio.

1639578122Le due squadre cominciano la partita con grande attenzione: Il Caravaggio vuol far valere il peso della sua maggiore esperienza, ma il Montichiari risponde con volontà e ribatte colpo su colpo; Mister Torresani schiera una formazione molto eclettica, in grado di adattarsi alle varie fasi dell’incontro e la rete difesa da Viola non corre particolari pericoli. La prima parte del match, pertanto, non riserva particolari emozioni. Tentano di rendersi pericolosi Girometta e Vitali da una parte e Lorenzi e Fornito dall’altra, ma il punteggio non muta. Al 25′ la prima, vera emozione della gara vede i biancorossi aprire un invitante spazio nell’area monteclarense. Vitali si lancia in un corridoio verso Viola, ma angola troppo il diagonale e la sfera si perde di poco sul fondo.

Alla mezzora è Lazzarini a mettersi in luce con un insidioso tiro-cross, mentre la risposta dei rossoblù si conclude con un duetto in velocità Guglieri-Lorenzi il cui tocco  al volo si rivela centrale e viene bloccato da Bertoli senza troppi problemi. Al 33′ la difesa bergamasca respinge corto un lancio in profondità del Montichiari:  La palla giunge sulla fascia sinistra dell’attacco rossoblù, dove Guglieri, di prima intenzione, esplode in un fantastico tiro-cross che si insacca nell’angolino dalla parte opposta, dove Bertoli, sorpreso dalla traiettoria, non può arrivare. Il vantaggio carica i locali e suscita una determinata risposta del Caravaggio: I biancorossi cercano di mettere in movimento Girometta e Lazzarini, ma la retroguardia monteclarense chiude con attenzione. Il finale del primo tempo è molto intenso, ma la situazione non muta e le due squadre affidano ogni decisione alla ripresa.

Il Caravaggio cerca di avanzare il raggio della sua azione, ma la formazione di  Mister Torresani non concede spazi e la rete difesa da Viola non corre seri pericoli. Nonostante il passare dei minuti, gli ospiti non riescono a raddrizzare la situazione; la svolta arriva al 25′, quando un cross di Migliorati viene colpito con le mani da Guglieri. Il giocatore rossoblù si trova fuori dall’area, ma il sig. Paterna decide di assegnare il calcio di rigore che Girometta trasforma prima di iniziare il suo triste show. Sull’1-1 il Montichiari cerca di riportarsi in vantaggio ancora con gli spunti di Fornito e Zagari,  ma Bertoli controlla senza particolari pericoli. Sul fronte opposto tocca a Vitali calciare a rete, ma Viola si fa trovare pronto. Le due contendenti arrivano così in parità all’ultimo quarto d’ora, quando la voglia di compiere un passo in avanti (seppur uno solo) prevale decisamente sul desiderio di fare bottino pieno e sancisce così il definitivo pareggio tra Montichiari e Caravaggio.