MANTOVA – Il Rugby Lumezzane non sbaglia contro Mantova

0

RISULTATO FINALE:

MANTOVA 8 – LUMEZZANE 69

MANTOVA:

15 Rima, 14 Sereni, 13 Tulipano, 12 Bertini, 11 Bonazzi, 10 Cerati, 9 Cittadini (cap), 8 Giovannoni, 7 Giuliani, 6 Celin, 5 Raboni, 4 Nicoletti, 3 Sampietri, 2 Ferrara, 1 Malavasi.

A disposizione: 16 Villarreal Donati, 17 Rossetti, 18 Coseru, 19 Zanetti, 20 Eduards Rhys, 21 Scemma, 22 Martini.

LUMEZZANE:

15 Masgoutiere, 11 Piccini, 13 Scaramella, 12 Zaffino, 14 Bianchetti, 10 Locatelli, 9 Cudicio, 8 Cuello, 7 Saleri, 6 Leone, 5 Bugatti, 4 Montini, 3 Peveroni, 2 Cairo, 1 Larosa.

A disposizione: 16 Cerri, 17 Qyra, 18 Cropelli a, 19 Bettinsoli, 20 Paglirini, 21 Zubani, 22 Raza.

PRIMO TEMPO:
4′ meta 12 tr 10 lume
14′ cp 10 mantova
21′ meta 14 lume
25′ giallo n2 lume
30′ meta 14 tr 10 lume
33′ meta 14 lume
34′ giallo 11 mantova
36′ meta 2 lume

SECONDO TEMPO:
2′ meta 11 lume
7′ meta 13 tr 22 lume
10′ meta 15 tr 22 lume
15′ meta 15 tr 22 lume
27′ giallo 8 lume
28′ meta 2 mantova
32′ meta 2 tr 22 lume
35′ meta 13 tr 22 lume

rugby-lumezzane-presentazione-squadra-2012-2013Dopo la vittoria contro il Bergamo, il Lumezzane doveva continuare la striscia positiva, in trasferta, contro Mantova. Alla fine dell’ultima partita il coach RossoBlu aveva chiesto ai suoi ragazzi di migliorare certe situazioni importanti, in modo da non incorrere in errori evitabili. L’incontro, su un campo in buone condizioni, malgrado il meteo dei giorni precedenti, inizia in equilibrio, con entrambe le squadre molto concentrate. Il Lumezzane però riesce, dopo un touche per il Mantova, a recuperare la palla e mette in mostra una buona gestione della stessa, mettendo in difficoltà gli avversari, i quali cercano di reagire per non farsi schiacciare, ma la difesa lumezzanese risponde molto bene, concedendo le briciole. I RossoBlu continuano a macinare gioco e portare a segno mete, anche quando si trovano in inferiorità numerica. Questo demoralizza definitivamente i padroni di casa, che perdono la partita contro un ottimo Lumezzane.

Anche l’Under 23, impegnata nella trasferta genovese, è riuscita a conquistare la vittoria, con il risultato di 14 -11, ai danni dei più quotati avversari, sfoderando una prestazione maiuscola.