GUSSAGO – Omicidio Gussago: all’interrogatorio non risponde

0

Ieri, martedì 12 marzo è avvenuto l’interrogatorio per la convalida dell’arresto della donna accusata di aver ucciso, con due colpi d’arma da fuoco la compagna, nella notte di sabato 9 marzo.

Manette normalLa donna, si è avvalsa del diritto di non rispondere, non ha dato la sua versione dei fatti sulla dinamica dell’omicidio.

Al momento ci sono solo le dichiarazione fatte dalla donna al momento del fermo e la sua telefonata al 113.

Sul luogo del delitto è stato ritrovato solo un bossolo dei due colpi che hanno uccisa la 34enne, sembra dall’esame autoptico che l’altro si sia frantumato con il cranio.