BRESCIA – Intagliatori del ‘500 e ‘600 a Palazzo Tosio

0

Venerdì 15 marzo, alle ore 17.30, presso la sede storica del Palazzo Tosio, si terrà la conferenza “Intagliatori bresciani tra Cinque e Seicento: Giuseppe Bulgarini e Antonio Montanino”. Relatore dell’incontro sarà il Direttore del Museo Diocesano, nonché Docente di Iconografia e Iconologia dell’Università Cattolica, don Giuseppe Fusari, che spiegherà la storia di questa interessante arte, inserita nella nostra città. “Le ricerche sulla scultura lignea bresciana si sono interessate soprattutto del primo Cinquecento e delle grandi botteghe dalla seconda metà del Seicento (Ramus, Boscaì, Bonomi) lasciando in ombra il periodo di passaggio dalla cultura manierista a quella barocca nel quale sono protagonisti Giuseppe Bulgarini e Antonio Montanino. Attraverso la ricostruzione della loro attività è possibile mettere a fuoco un momento molto importante della cultura dell’intaglio nel bresciano all’indomani della renovatio tridentina.