DESENZANO – Abate: disservizi al Montecroce

0

Il consigliere comunale di Desenzano del Garda Paolo Abate nei giorni scorsi ha rivolto un appello al direttore generale dell’azienda ospedaliera di Desenzano, Marco Luigi Votta: una lettera scritta in cui vengono segnalati alcuni disservizi al pronto soccorso.

Come si legge su Bresciaoggi, la lettera è di questo tenore: “Direttore, intervenga per porre fine ad alcuni disservizi che si verificano al pronto soccorso”. Abate racconta di aver portato il padre al pronto soccorso e di aver dovuto attendere 4 ore perché venisse ricoverato. 45 minuti prima di essere visitato, poi gli accertamenti diagnostici, poi l’invito ad accomodarsi nell’atrio e solo dopo il ricovero.

La segnalazione dei consigliere è stata sottoposta all’Ufficio delle Relazioni Pubbliche. Ancora si legge su Bresciaoggi: “È da tempo che le cose non funzionano al pronto soccorso di Desenzano. È un diritto ricevere nel più breve tempo possibile le cure necessarie”.